Archivi tag: gianluca vurchio

Cellamare. Servizio civile, il Comune si fa strada

gianluca vurchioll Servizio civile nazionale si fa strada. Il Comune di Cellamare, attraverso apposita progettazione, ha presentato alla Regione puglia due progetti per la comunità, prevedendo l’impiego di otto operatori volontari di Servizio civile nazionale e numerosi beneficiari. Continua a leggere Cellamare. Servizio civile, il Comune si fa strada

Cellamare, Politiche sociali: il bilancio dettagliato

gianluca vurchioCedole librarie, contributo all’istituto comprensivo garantito, sostegno alle famiglie in difficoltà, centro anziani e Informagiovani. Le politiche sociali spiegate dall’assessore del Comune di Cellamare Gianluca Vurchio. Continua a leggere Cellamare, Politiche sociali: il bilancio dettagliato

Cellamare, sociale: fondi per i cittadini. Si parte con 81mila euro

gianluca vurchioCon delibera di diunta regionale 2456/14 la Regione Puglia ha inteso avviare e finanziare i Cantieri di cittadinanza. La misura, ampiamente discussa già in ambito regionale con le organizzazioni sindacali attraverso un accordo quadro, sta prendendo piede all’interno di tutti gli ambiti territoriali della Regione che possiedono le relative disponibilità economico finanziarie utili all’avviamento. Continua a leggere Cellamare, sociale: fondi per i cittadini. Si parte con 81mila euro

Cellamare, centro anziani: troverà un gestore?

Il centro per gli anziani
Il centro per gli anziani

di Marilena Rodi

Anche il secondo termine – le ore 12 del 9 aprile scorso – per la consegna delle candidature per il servizio di gestione del centro polivalente per anziani sarebbe scaduto a conto zero. Continua a leggere Cellamare, centro anziani: troverà un gestore?

Cellamare, Pizzi: affondo su Vurchio: “La sua prima incongruenza, la coerenza”

Valentina Pizzi[m.r.]

A lanciare il guanto di sfida sulla dialettica politica è Valentina Pizzi, consigliera di opposizione, che nel corso dell’ultimo consiglio comunale del 31 marzo scorso, ha ripreso l’assessore Gianluca Vurchio per le dichiarazioni pubblicate sui social network (“la politica se fatta con cuore e passione è anche umiltà, coerenza e soprattutto coraggio, il coraggio di dire le cose come realmente stanno”). Continua a leggere Cellamare, Pizzi: affondo su Vurchio: “La sua prima incongruenza, la coerenza”

Cellamare, Compostaggio: prima divide poi unisce

Margherita Salvemini
Margherita Salvemini

di Marilena Rodi

Impianto di compostaggio, capitolo controverso dell’amministrazione di Cellamare. Un capitolo che ha già visto l’azzeramento della giunta comunale da parte del sindaco Michele De Santis la settimana scorsa e che si preannuncia movimentato nei prossimi giorni. “L’intenzione di chiedere il ritiro in autotutela c’è – dichiara Margherita Salvemini, consigliera comunale di opposizione e attiva nella battaglia contro l’impianto – e andremo avanti. Continua a leggere Cellamare, Compostaggio: prima divide poi unisce

Cellamare, il sindaco De Santis rinomina la giunta: stesse persone, stesse deleghe

La maggioranza del sindaco Michele De Santis
La maggioranza del sindaco Michele De Santis

[m.r.]

La notizia è di poco fa, il sindaco di Cellamare, Michele De Santis, ha rinnovato la fiducia ai suoi assessori. Continua a leggere Cellamare, il sindaco De Santis rinomina la giunta: stesse persone, stesse deleghe

Cellamare, il Comune presta gratuitamente le attrezzature alla protezione civile: “Volontari importanti”

gianluca vurchio
Gianluca Vurchio

“Siamo uno dei comuni, in tema di protezione civile, con un sistema moderno ed efficiente e ad avere un gruppo di volontari che, per il bene collettivo, nonché per l’incolumità della nostra popolazione si rendono disponibili, gratuitamente, nelle criticità che colpiscono il nostro comune. Penso soprattutto ai recenti eventi atmosferici avversi”. Continua a leggere Cellamare, il Comune presta gratuitamente le attrezzature alla protezione civile: “Volontari importanti”

Cellamare, al Comune circa 5mila euro annui per gestire il centro per anziani

gianluca vurchiodi Marilena Rodi

Sorge su un’area di mille metri quadri (quasi 280 di questi di superficie coperta già arredata), 150 metri quadri di area verde e quasi 500 metri quadri di zona a parcheggio, l’edificio è dotato di tecnologia per l’utilizzo dell’energia solare e di riscaldamento dell’acqua. Il nuovo centro aperto polivalente per anziani di Cellamare è costato 500mila euro, ma il Comune non ha sborsato un sol centesimo: Continua a leggere Cellamare, al Comune circa 5mila euro annui per gestire il centro per anziani