Franca Colozzo

Franca Colozzo

è nata nel 1951 a Gaeta (Lt), dove attualmente risiede. Si è laureata con il massimo dei voti in architettura presso l’Università degli Studi “La Sapienza” di Roma nel 1976, con una tesi di laurea a carattere urbanistico sul Sud Pontino, con particolare riferimento alle problematiche del restauro e del riuso dei centri storici; ha conseguito nel 2007 un master di II livello su Lifelong learning system e computer science presso l’Università degli Studi di Cassino.

Nel 1972 ha pubblicato Il campanile del Duomo di Gaeta, libro d’arte edito dall’associazione “Centro storico culturale – Gaeta”, presso la cui sede aveva in precedenza svolto ricerche su testi storici antichi per la stesura di tesine universitarie ed allestito importanti mostre sotto l’egida della Soprintendenza alle gallerie ed alle opere d’arte di Roma e del Lazio.

Dopo aver svolto diverse attività lavorative sia in qualità di architetto, libero professionista, che di docente a tempo indeterminato, è stata distaccata (dal 1996 al 2002), per conto del Ministero degli Affari esteri, presso il liceo scientifico italiano (Imi) di Istanbul in Turchia.
Durante il settennio trascorso all’estero – anche grazie all’esperienza multietnica e multiculturale acquisita – ha organizzato diverse mostre di arte sia presso gli Imi, il liceo delle suore di Ivrea e l’Istituto italiano di cultura, sia presso alcune delle più prestigiose Università di Istanbul (Robert College, Galata Saray Lisesi, Yildiz Universitesi, sede dell’Ordine degli Architetti Turchi etc.).
Nel corso delle suddette esibizioni, ha cercato di dare il proprio modesto contributo alla diffusione dell’arte e della cultura italiana attraverso tematiche poetiche ed artistiche, approfondite durante la prassi didattica.
Nel 1999 pubblica il catalogo bilingue: “Resimdeki Didaktik Sureg”, ovvero “Il Percorso didattico nel disegno” con i disegni degli studenti degli Imi, e di contribuire ad illustrare un vocabolario trilingue (italiano, inglese e turco).
Da settembre 2011 si è ritirata dall’insegnamento, continuando ad esercitare la libera professione. È stata nominata il 31/03/2018 Global goodwill ambassador ad opera di Richard Di Pilla, fondatore dei GGA – Virginia, Usa; insignita del titolo Ambassador of Peace da parte dell’Istituto Inspad, del titolo ambasciatore contro il Cyber-Bullying; Certificato Linkedin Wonder Woman; premio per servizio esemplare da parte del Governatore del Pakistan, HE Prince Humair Ahmed Arain; fa parte dell’Associazione My Body is My Body contro la violenza sui bambini; in attesa di entrare nel Women Economic Forum (Wef).

Contatta Franca Colozzo:

Annunci

lavoro, professioni e attualità

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: