Tutti gli articoli di maximanotizie

informazione e notizie

Uragano Gonzalo ora in Europa, arriva in Italia o bufala mediatica?

Italia_22-10

L’ex uragano Gonzalo si dirige verso l’Europa, e pur passando sopra acque fresche, mantiene ancora il suo status di uragano

Uragano Gonzalo verso l’Europa, quali gli effetti sull’Italia e sull’Europa?

21/10/2014 – Si sta leggendo molto a proposito dell’uragano Gonzalo: Si legge che esso raggiungerà l’Italia e causerà la genesi di violenti temporali. In verità Gonzalo colpirà parte della Scandinavia e del Regno Unito nella giornata di oggi notevolmente depotenziato (con lo status di tempesta extra-tropicale) . Prima di disperdersi completamente, l’Uragano Gonzalo comporterà la genesi di un’area di bassa pressione, che cercherà di far breccia attraverso il saldo anticiclone sub-tropicale attualmente presente sull’Italia e su gran parte dell’Europa: sarà questa depressione “secondaria” a raggiungere il nostro Paese, causando maltempo su parte del Centro-Sud ed un significativo calo delle temperature su tutto il Paese.
L’uragano Gonzalo non raggiungerà dunque l’Italia in modo diretto, ma i suoi effetti causeranno la formazione di una bassa pressione che penetrerà l’anticiclone, scivolando verso Sud. Gonzalo causerà comunque forte maltempo sul Nord Europa, con mareggiate, mare in tempesta e crollo delle temperature. L’uragano Gonzalo, pur transitando sopra acque piuttosto fresche (rispetto a quelle delle Isole Bermuda, dove aveva raggiunto la categoria 4 della scala Saffir-Simpson) mantiene il suo stato di uragano di prima categoria, status che manterrà ancora per altre 36 ore circa, prima di diventare ufficialmente una tempesta post-tropicale. In Italia dunque attendiamoci una fase di maltempo anche marcata, con precipitazioni e qualche temporale, ma soprattutto un significativo calo delle temperature, ma nessun uragano: Gonzalo transiterà a Nord dell’Europa, non colpirà assolutamente l’Italia, ma sarà tuttavia responsabile della nuova fase di maltempo, attesa tra domani e Sabato 25 Ottobre.
(fonte Centro meteo Italiano.it)

Oggi alla Vallisa in concerto anche una casamassimese

mani“Da una mano sinistra fino a 18 pianisti” al Conservatorio Piccinni

Nell’ambito del Festival pianistico del Conservatorio “N. Piccinni” Angela Montemurro e i suoi allievi (vecchi e nuovi) mostreranno le infinite possibilità esecutive del pianoforte. Nel corso della serata in programma stasera, 20 ottobre, 18 pianisti tenteranno di battere il record del mondo “numero di pianisti che riescono a suonare sullo stesso pianoforte contemporaneamente”. Continua a leggere Oggi alla Vallisa in concerto anche una casamassimese

Al Macondo musica e cinema

macondo_eventi ott 2014Anno nuovo vita nuova. La stagione autunnale si annuncia ricca di eventi culturali e ad aprire le danze saranno tre ospiti del mondo della sociologia, della musica e del cinema. Leo Palmisano, scrittore e professore di sociologia urbana, è tornato ieri per la terza volta al Macondo per presentare la sua ultima fatica editoriale, ‘Nessuno tocchi la Puglia migliore’, appena uscito nelle librerie, e che propone un’analisi lucida e spietata sul futuro della Puglia e dell’Italia. Continua a leggere Al Macondo musica e cinema