LA tua personal shopper. Come valorizzare l’outfit basico?

Quattro trucchetti per elevare l’outfit basico. Parola di esperta

Come valorizzare outfit basico. La nostra personal shopper, questa settimana, ci accompagna alla scoperta degli accessori, dei colori e dei modi di indossare capi apparentemente senza particolarità.

Come valorizzare outfit basico

Ormai credo di avervi stancato abbastanza con le spiegazioni su perché e quanto sia fondamentale avere nell’armadio degli ottimi capi basici che formano una Capsule wardrobe adatta a ogni stagione.

Ottavia Ditroia

Non è più un mistero per nessuno che, senza capi basici di ottima qualità e in tonalità  neutre, è molto difficile creare un outfit e spesso è questo uno dei motivi per i quali molte di noi non riescono a vestirsi al mattino pur avendo un armadio pieno di vestiti.

E’ anche vero che fare shopping di capi basici non è esattamente eccitante; è senz’altro più divertente comprare capi che rispondono alle ultime tendenze, particolari e meravigliosi, ma è proprio in questo momento che vi viene in soccorso una brava personal shopper, che sa esattamente dove comprare i pezzi giusti e soprattutto, come trasformare forse noiosi capi basici in outfit stratosferici e dall’effetto wow.

Oggi, infatti, parliamo proprio di questo: vi dimostrerò, per esempio, che anche una semplice camicia bianca in cotone potrebbe diventare il pezzo forte di un outfit se abbinata in maniera corretta.

Come valorizzare outfit basico: i suggerimenti

Ecco come fare:

  1. ATTENZIONE ALLA VESTIBILITA’: un modo efficace e veloce per trasformare un capo basico in un outfit è senz’altro la vestibilità. Tante volte vi ho sottolineato l’importanza di acquistare facendo attenzione alla forma del corpo, perché da questo deriva l’effetto finale. Un blazer che ci calza a pennello, per esempio, assume già un aspetto migliore indossato rispetto a uno troppo largo o troppo stretto o troppo corto o troppo lungo. Ciò accade per qualsiasi capo, che sembra immediatamente più scialbo se non vi veste come un guanto. Questo discorso non ha niente a che fare col prezzo d’acquisto: se un paio di jeans che costano € 10 vi stanno benissimo ed esaltano la vostra figura, sono sicuramente ciò che fa per voi;
  2. GIOCARE CON LE TEXTURE: semplicissimo ma davvero d’effetto ed economico. Non dovete far altro che creare un outfit composto da capi basici ma con tessuti diversi e il gioco è fatto! Provate a immaginare che meraviglia un outfit composto per esempio da: pantalone/gonna in pelle, semplice camicia in seta e cappotto in lana. Come potete vedere, sono sì sempre capi basici, ma il mix di texture rende immediatamente tutto l’abbinamento molto più interessante, oltre che assolutamente chic, femminile e raffinato. Non dobbiamo dimenticare, inoltre, che con questo outfit rispondiamo anche a uno dei trend di stagione preponderanti: la pelle. Più semplice ed economico di così!
  3. ACCESSORI: mai sottostimare la fondamentale importanza che hanno gli accessori nella composizione di un outfit. Anche un semplice abbinamento tra jeans e t-shirt bianca si trasforma immediatamente in un outfit da diva se aggiungiamo una bella cintura che magari riprende le tonalità di un foulard/sciarpa e/o degli occhiali da sole, oppure una bella collana brillante che si abbina alle scarpe, o ancora un paio di orecchini che esaltano il nostro incarnato e che si abbinano al nostro accessorio per i capelli. Gli esempi sono molteplici, ma vi invito a giocare con i vostri accessori e vedrete che differenza: l’outfit noioso si trasforma in meraviglioso;
  4. INCORPORARE I COLORI E I METALLI: un semplice outfit basico dalle tonalità neutre risulterà molto più interessante e armonico se inseriamo un (massimo 2) elemento colorato o con paillettes o metallizzato. Per esempio: jeans flare neri e maglioncino in cachemire nero; se aggiungiamo un blazer color corallo o bluette o fucsia con cintura abbinata e scarpe metallizzate (o con profili metallici) sarà sicuramente molto più d’impatto e meno scontato; oppure un outfit composto da un pantalone nero con camicia classica bianca sarà più valorizzato da un cardigan con filo metallizzato o con applicazioni in paillettes e scarpe metallizzate (o con profili metallici).

Ma come può aiutarmi concretamente una personal shopper? Cosa può fare per me?

  • Organizza uno shopping tour per farmi trascorrere una giornata all’insegna degli acquisti intelligenti;
  • Si occupa dello shopping on demand: quando non ho tempo di fare un acquisto lo fa lei al mio posto;
  • Si occupa della mia immagine consigliandomi al meglio per farmi sentire più bella e in pace con me stessa;
  • Si occupa di riorganizzare e migliorare il mio guardaroba;
  • Fa anche consulenze on-line per me che non abito nella sua stessa città
  • Mi accompagna perfino a scegliere il mio abito da sposa perfetto  per il mio giorno più bello.

Ecco perché non devo esitare un solo istante e devo chiamarla per approfondire le mie esigenze di shopping.

Ottavia Ditroia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.