Le persone pericolose e il sistema per riconoscerle: iniziativa della Mullum business academy

Un programma in 3 puntate da 3 minuti ciascuna: la criminologa Tiziana Cecere spiega come non restare vittime di possibili persone pericolose

Persone pericolose come riconoscerle. Programma live stream della Mullum business academy con l’esperta.

Persone pericolose come riconoscerle

Le persone pericolosa sono dannose per se stesse e per gli altri. Come si fa a evitare di cadere nel tranello di questi soggetti? Nella vita privata come in quelle professionale e commerciale, saper riconoscere chi si ha di fronte è un’arma per sfuggire a inganni, raggiri e truffe.

La Mullum business academy di Bari ha in programma un’iniziativa live stream: si tratta di 3 puntate in 3 minuti dal titolo ‘Come riconoscere una bugia?’, in cui la criminologa Tiziana Cecere (anche avvocato penalista ed esperta in dinamiche criminogene) risponderà alle domande della stessa academy. Le puntate sono in programma per lunedì 12, mercoledì 14 e venerdì 16 ottobre prossimi a mezzogiorno e la diretta sarà trasmessa sui canali social, in particolare sulla pagina facebook della stessa academy. La registrazione, poi, resterà disponibile online.

“Gli argomenti che tratteremo – spiega Cecere – possono fornire una prima bussola. Diremo, per esempio, in che modo iniziare una conversazione per interpretare le notizie che ci fornisce il nostro interlocutore, oppure quali sono le manifestazioni esteriori da seguire attentamente. E poi, ancora, parleremo del modello di riconoscimento delle persone pericolose, ovvero quello adottato dalla Fbi per stanare sospettati e sventare complotti”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.