La tua personal shopper. Come sentirsi chic anche quando il clima è torrido

Come difenderci dal caldo torrido senza perdere il controllo del look da testa a piedi? I suggerimenti della nostra esperta

Caldo estivo controllo look. Come fare a mantenere il controllo del proprio look se la temperatura sale? Sette consigli della personal shopper Ottavia Ditroia.

Caldo estivo controllo look

Ottavia Ditroia

Ormai non ci sono più dubbi: siamo in piena estate. Il clima è hot da nord a sud dell’Italia e molte di noi trascorreranno la maggior parte di questa stagione in città. Allora come difenderci dal caldo torrido?

Semplice, iniziamo dal look. Oggi vi spiego nel dettaglio come fare: come scegliere gli outfit più adatti ma anche come combinare make-up e acconciatura per essere sicure di essere sempre ordinate, comode e cool anche quando le temperature si alzano.

Caldo estivo controllo look. I trucchetti

Ecco i trucchetti dell’esperta:

  1. COMPOSIZIONE DEI TESSUTI: inizierei proprio col dirvi che non c’è momento peggiore in una giornata molto calda che quello in cui ci si accorge di essere vestite male, nel senso che si indossano capi composti da tessuti sintetici (poliestere, per esempio). Meglio scegliere sempre tessuti naturali come il lino e il cotone, perchè non rischiate che si appiccichino alla pelle bloccando la traspirazione, perciò fate sempre attenzione all’etichetta quando acquistate un capo per l’estate e state lontane dai tessuti sintetici;
  2. LEGGEREZZA: i nostri capi estivi saranno sicuramente più comodi se alla leggerezza del tessuto accosteremo anche la leggerezza delle forme, quindi via libera a maniche ampie, scollature generose, orli leggermente più corti, gonne lunghe e svolazzanti e tutto ciò che non sia attillato e attaccato alla nostra pelle. Attenzione però sempre alle proporzioni: se scegliete volumi ampi nella parte superiore del corpo, bilanciate quella inferiore con qualcosa di più aderente e viceversa;
  3. VESTITI, VESTITI, VESTITI: l’ho detto e ripetuto più volte. Sono il nostro miglior alleato con qualsiasi temperatura perchè sono freschi e leggeri (se rispettate i primi due punti) e, per di più, sono facili e veloci da indossare perchè non avrete il problema di abbinarli. Inoltre, ogni abito è estremamente versatile da mattina a sera e per qualsiasi occasione d’uso. Dovremmo averne tanti nei nostri armadi;
  4. IN UFFICIO: qui il dilemma è risolvere il gap fra il caldo esterno e il gelo del nostro ufficio a causa dell’aria condizionata. Essenzialmente, ciò che bisogna fare è stratificare, cioè creare outfit che possano essere utilizzati fuori e dentro l’ufficio aggiungendo semplicemente degli “strati” come un cardigan o un blazer in lino/cotone, oppure un mega foulard colorato e divertente che saranno in grado di proteggerci quando in ufficio ci sembrerà di essere diventate dei ghiaccioli;
  5. CAPELLI: cercate sempre di legarli in piccoli chignon oppure code di cavallo. In questo modo il vostro collo vi ringrazierà e l’effetto chic ed elegante non sarà affatto sfumato, anzi verrà amplificato;
  6. PANTALONI: se, come me, non riuscite a rinunciare ai pantaloni anche con temperature proibitive, scegliete sempre forme ampie e tessuti naturali e traspiranti; si a pantaloni palazzo, culotte e bermuda e no a jeans attillati o pantaloni stretti in tessuti sintetici;
  7. MAKE UP: quando fa molto caldo mi piace ridurre al minimo il mio make up utilizzando solo un po’ di correttore, blush, tanto mascara waterproof e lipgloss, ma se, per vari motivi, necessitate di usare il fondotinta anche in estate, sappiate che sul mercato ci sono quelli oil free studiati proprio per resistere a situazioni estreme come le alte temperature, il contatto con l’acqua, il sudore ecc…. quindi vi direi di optare per uno di questi. Non abbondate con la crema idratante oppure usatene una appositamente formulata per l’estate in quanto più fresca e leggera; la vostra pelle riuscirà così a respirare.

Ma come può aiutarmi concretamente una Personal Shopper? Cosa può fare per me?

  • Organizza uno shopping tour per farmi trascorrere una giornata all’insegna degli acquisti intelligenti;
  • Si occupa dello shopping on demand: quando non ho tempo di fare un acquisto lo fa lei al mio posto;
  • Si occupa della mia immagine consigliandomi al meglio per farmi sentire più bella e in pace con me stessa;
  • Si occupa di riorganizzare e migliorare il mio guardaroba;
  • Fa anche consulenze on-line per me che non abito nella sua stessa città

Mi accompagna perfino a scegliere il mio abito da sposa perfetto per il mio giorno più bello.

Ottavia Ditroia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.