D’estro e di grandezza: Rino Gaetano

Elogio al grande artista che soffrì l’incomunicabilità. Rino Gaetano è tuttora ricordato e cantato per la sua lirica anarchica e libera

Rino Gaetano artista libero. Il suo senso di incomunicabilità lo accompagnò sempre, in una sorta di disperazione cosmica.

Rino Gaetano artista libero. Il poeta

Ci sono cantanti e poeti. Rino era un poeta che cantava.

Le sue liriche si stagliano in maniera vivida nella mente di chi ha avuto la fortuna di ascoltarlo dal vivo e il piacere di sentire anche dopo la sua prematura scomparsa, quella sua voce graffiante, ironica e poetica. Una voce tigrata.

Questo calabrese trapiantato a Roma che portava l’estremismo morale della sua terra natale nella città eterna corrotta da 2500 anni di potere e potenti. Rino con le sue liriche fustigava entrambi: potere e potenti e destava simpatia immediata questa sua critica ironica, sarcastica eppure così profonda, come quando canta Aida o Ad esempio A me piace il sud.

Rino Gaetano artista libero: non temeva alcunché

Aveva, poi, il senso del non temere nulla, basti pensare alla canzone Capofortuna che era un bel pugno in testa al partito che, in quel momento, aveva quasi la privativa della cultura italiana. Non ci stancava e non ci stanca mai di ascoltarlo, specie quando lasciava trasparire i suoi sentimenti come, per esempio, in: Sfiorivano le viole, Io scriverò, I miei sogni d’anarchia e Cogli la mia rosa d’amore.

Dopo la sua morte Rino Gaetano è stato amato, cantato e seguito da migliaia di ragazzi con le sue liriche anarchiche e meravigliose, oltre a venire saccheggiato da una marea innumerevoli di stanchi epigoni della sua grandezza. Ma il senso dell’incomunicabilità, quella sorta di disperazione cosmica che sempre si accompagna all’artista, non lo abbandonò mai.

“Se mai qualcuno capirà, sarà senz’altro un altro come me”.

In Rino Gaetano we trust!

Angelo Ivan Leone

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.