Lavorattivamente. La riconversione dell’economia

Quella vissuta in questo periodo è una guerra e come tale va gestita. Ovvero è necessario convertire l’economia italiana, già appensantita e in ritardo ancor prima che il Covid-19 ci colpisse. La view del prof. Leone

Quella che abbiamo vissuto e stiamo vivendo è stata ed è una guerra. In guerra, da sempre, l’economia si converte per la ragione di guerra. Pertanto le tante lamentele e le tante grida di questi giorni appaiono dei veri e propri latrati alla luna.

Più questa guerra perdurerà, più l’economia sia quella nazionale che quella mondiale si dovrà, per forza di cose riconvertire, per le ragioni storiche, eterne ed ineluttabili, che da sempre agiscono in queste situazioni. Chiarito tutto questo è ora di metterci di buona lena, quindi, per questi stati generali dell’economia e prenderli come la possibilità e l’opportunità di poter riconvertire la nostra già vetusta e arcaica economia, che era in ritardo sul tempo, ben prima dell’arrivo del morbo.

“C’è molta confusione sotto il cielo, la situazione è eccellente”

disse con il cinico pragmatismo confuciano il signore rosso della Cina, causa di tutto questo, Mao Tse Tung.

Angelo Ivan Leone

1 commento su “Lavorattivamente. La riconversione dell’economia”

  1. Sono d’accordo con te su più di un punto: stiamo vivendo una guerra, la nostra economia è antiquata e va svecchiata, quale migliore occasione se non questo per una riconversione economica. Purtroppo c’è un problema di fondo: i soldi. Bisogna investire denaro e tanto, ma credo che manchi la volontà per fare questo. Se solo i nostri governanti capissero quanto è importante investire, piuttosto che fare assistenzialismo.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.