La tua personal shopper. Le 7 regole fashion da seguire per creare outfit dall’effetto WOW!

La scelta dello stile è importante per ciascuna ed è possibile personalizzarlo con dettagli identitari

Personal shopper stile personalizzato. Utilizzare capi e accessori per essere uniche e sentirsi sempre a proprio agio. Sette suggerimenti della nostra esperta.

Personal shopper stile personalizzato

Quando guardiamo una bella donna che cammina per strada e la nostra attenzione viene attratta dal suo look, ci chiediamo mai, “Ma cosa c’è nel suo stile che mi piace tanto?”.

Questa semplice domanda ci aiuta a creare il nostro stile e ci evita fastidiose perdite di tempo nella formulazione dei nostri outfit giornalieri.

Probabilmente questa bella donna o le fashion blogger che sono così stilose, oppure le ragazze che vediamo immortalate sui vari social network sembrano così perfette perché seguono delle piccole e semplici regole che non sono un segreto e che anche noi possiamo imparare.

Ora, è vero che siamo ancora in quarantena, ma è anche vero che prima o poi saremo libere di uscire e allora non c’è niente di meglio che essere preparate e imparare qualche regoletta che ci eviterà anche in futuro di dire “Non ho niente da indossare“.

Personal shopper stile personalizzato: 7 suggerimenti

  1. Focus sui capi basici Vs i trend: un guardaroba perfetto è formato al 90% da ottimi capi basici, di buona qualità, intramontabili, che indosserete fino alla fine dei tempi, e al 10% da capi di tendenza, solo i trend che vi fanno impazzire (non tutti) ma che si possano fondere perfettamente con i vostri basici;
  2. Evitare le silhouette sciatte: nel senso che un outfit corretto deve mantenere le giuste proporzioni e deve essere bilanciato tra parte superiore e inferiore. In più, deve essere appropriato alla forma del nostro corpo. Quindi, a seconda della parte del corpo che si vuole valorizzare o mascherare, l’outfit giusto è quello che mantiene le proporzioni. Se la parte superiore è più evidenziata con maniche a palloncino per esempio o stampe vistose o volant o spalline imbottite, quella inferiore dovrà mantenersi più semplice, dalle linee pulite e aderenti, e viceversa;
  3. Fare attenzione alla scelta delle scarpe: sappiamo che le scarpe fanno la differenza e sappiamo anche che lo stesso identico outfit viene completamente stravolto dalle scarpe che si abbinano. Quindi, se per un’occasione speciale vi serve creare l’effetto wow ma senza esagerare, puntate senz’altro su un look semplicissimo (t-shirt bianca, jeans e blazer nero per esempio) a cui abbinerete un paio di scarpe che si notano: metallizzate, stampate o dai colori brillanti;
  4. Creare una “divisa”: volete davvero un ottimo modo per scegliere un outfit in 1 secondo quando avete poco tempo? Allora nei momenti di relax divertitevi a creare una divisa: cioè un look in cui vi sentite bellissime e a vostro agio e che sia abbastanza versatile da potere sfruttare in più occasioni d’uso possibili. Poi lo indossate e vi scattate una foto davanti allo specchio e la conservate nel telefono. Pronta da utilizzare nei momenti del bisogno! Per esempio: la mia divisa è costituita da jeans, top, blazer, tacchi o flat e borsa strutturata di media grandezza. Con questo outfit posso dare spazio alla mia immaginazione e creare milioni di combinazioni possibili per ogni occasione;
  5. Non esagerare con gli accessori: se ci fate caso, le donne sofisticate ed eleganti non indossano molti gioielli o accessori in generale, ma li dosano in base alla situazione, alla tipologia di outfit e di fisicità. Conosciamo ormai tutte il Potere degli accessori e la regola del “Less is more”, per cui è bene scegliere 1 massimo 2 accessori per ogni look. Per esempio: se si punta su una collana appariscente per impreziosire un outfit semplicissimo, è bene non indossare orecchini vistosi e viceversa; se si indossa un accessorio per capelli che si fa notare, è importante evitare altri accessori vicino al viso e puntare ad esempio su un bel bracciale o anello;
  6. Investire nei capispalla in qualsiasi stagione: qualche soldino in più va speso per l’acquisto di un capospalla di ottima qualità perché il cappotto, il blazer, il trench, il chiodo ecc… sono la parte più visibile di tutto l’outfit e sono capaci di trasformarlo visibilmente. Inoltre, l’ottima qualità e il taglio classico fanno sì che sia intramontabile. Questo discorso vale per qualsiasi stagione, anche in estate perché per esempio l’acquisto di un ottimo blazer in lino è una bella idea per le serate più fresche o le occasioni più formali;
  7. Conoscere il proprio corpo: cioè sapere esattamente che tipo di forma ha il nostro corpo per essere in grado di valorizzarlo al meglio.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Ma come può aiutarmi concretamente una Personal Shopper? Cosa può fare per me?

  • Organizza uno shopping tour per farmi trascorrere una giornata all’insegna degli acquisti intelligenti;
  • Si occupa dello shopping on demand: quando non ho tempo di fare un acquisto lo fa lei al mio posto;
  • Si occupa della mia immagine consigliandomi al meglio per farmi sentire più bella e in pace con me stessa;
  • Si occupa di riorganizzare e migliorare il mio guardaroba;
  • Fa anche consulenze on-line per me che non abito nella sua stessa città
  • Mi accompagna perfino a scegliere il mio abito da sposa perfetto per il mio giorno più bello ️

Ecco perché non devo esitare un solo istante e devo chiamarla per approfondire le mie esigenze di shopping.

Ottavia Ditroia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.