La tua personal shopper. Trucchetti per un armadio perfetto

Per la rubrica ‘La tua personal shopper’: Trucchetti per un armandio perfetto

di Ottavia Ditroia

Trucchetti per un armadio perfetto

Parliamo spesso di cosa inserire nel nostro armadio per renderlo bello e funzionale ma qualcuno vi ha mai detto cosa togliere dall’armadio per trasformarlo in luogo fantastico?

Per questo ci sono io!

Vi svelo qui i trucchetti del mestiere che uso io quando riorganizzo i guardaroba per le mie clienti.

Allora cominciamo a togliere questi 5 capi/accessori:

1) Tutto ciò che non avete indossato nell’ultimo anno: è la regola dell’anno, si chiama così. Se non avete indossato un capo d’abbigliamento o un accessorio da 1 anno, un motivo ci sarà, quindi per quale motivo dovete continuare a farlo marcire nel vostro armadio? Non sarebbe meglio, se in buone condizioni, donarlo a qualcuno che ne farebbe un uso migliore?;

2) Tutto ciò che non si adatta più al vostro stile: cioè sostanzialmente tutti i capi o accessori che ritenete superati, fuori moda o comunque lontani dal vostro modo di vestire attuale;

3) Tutto ciò che è rovinato, macchiato, logorato dal tempo e che non vi sta più bene (troppo largo, stretto, corto, lungo, ecc…): tipo irrecuperabili maglioni ricolmi di pallini, camicie ingiallite, leggings slabbrati, pantaloni o gonne troppo larghi o troppo stretti o che semplicemente non vi piacciono più per come vi stanno ecc….;

4) Tutto ciò che è scomodo da indossare e che vi costringe a continui  “aggiusti” nel corso della giornata: tipo pantaloni troppo stretti o che stringono troppo in vita facendo “risaltare“ le vostre forme in modo spiacevole; oppure gonne troppo corte che cercate di abbassare in ogni momento della giornata; oppure magliette troppo strette che lasciano intravedere i segni del reggiseno; ancora camicie o t-shirt trasparenti che non avete più voglia di indossare ecc….;

5) Non affezionatevi agli abiti/accessori, sono solo degli oggetti e tolgono spazio nell’armadio che potrebbe essere meglio occupato: quindi tutti gli abiti del ballo di quando eravate adolescenti o quelli del battesimo di vostro nipote che ora è padre… che ne dite di toglierli dall’armadio e metterli in soffitta per esempio?

Seguendo questi piccoli consigli, il guardaroba si trasformerà nel vostro posto felice.

Questa presentazione richiede JavaScript.

Ma come può aiutarmi concretamente una Personal Shopper?

Cosa può fare per me?

  • Organizza uno shopping tour per farmi trascorrere una giornata all’insegna degli acquisti intelligenti;
  • Si occupa dello shopping on demand: quando non ho tempo di fare un acquisto lo fa lei al mio posto;
  • Si occupa della mia immagine consigliandomi al meglio per farmi sentire più bella e in pace con me stessa;
  • Si occupa di riorganizzare e migliorare il mio guardaroba;
  • Fa anche consulenze on-line per me che non abito nella sua stessa città
  • Mi accompagna perfino a scegliere il mio abito da sposa perfetto  per il mio giorno più bello ️

Ecco perché non devo esitare un solo istante e devo chiamarla per approfondire le mie esigenze di shopping.

[ph. tratte da Pinterest]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.