Ti chiamano inconcludente? Forse sei solo multipotenziale. Sonia Elicio: “La vita è un viaggio, non puoi smettere di muoverti”

Ti chiamano inconcludente? Forse sei solo multipotenziale. Sonia Elicio presenta il progetto Rivoluzione multipotenziale: “La vita è un viaggio, non puoi smettere di muoverti”

di Marilena Rodi

“Il nostro tempo è limitato, per cui non lo dobbiamo sprecare vivendo la vita di qualcun altro”. Sono queste le prime parole che si leggono in La rivoluzione multipotenziale, dell’esordiente Sonia Elicio, specializzata in marketing management alla Bocconi, da pochi mesi ‘rientrata’ a Bari.

Perché lo hai fatto? [sorride] .. “perché – dice ai nostri microfoni – penso che Bari abbia un potenziale più elevato di altri posti in Italia e all’estero. Ho vissuto a Milano e a Londra e quando sono tornata a Bari ho respirato aria di novità, di motivazione giovanile e di voglia di farcela”.

Sonia ha attraversato se stessa prima di comprendere il suo potenziale. Multipotenziale.

Sonia Elicio all’Hub della Fiera del Levante in occasione della presentazione al pubblico del progetto

Cos’è la multipotenzialità?

“È arrivata un’era – spiega Sonia – in cui la complessità ha raggiunto dei livelli non gestibili se non accettando la possibilità di mantenere la mente aperta e anticipando i cambiamenti con curiosità e non ostilità. La vita è un viaggio, un viaggio continuo, non puoi smettere di muoverti. Puoi, però, fare una pausa, guardarti indietro, capire quanta strada hai fatto, dove sei arrivato e se vuoi continuare sulla stessa via o cambiare strada e destinazione. Anzi, devi fare una pausa, è la vita stessa che ti obbliga a farlo, soprattutto quando inizi a camminare coi paraocchi e smetti di ascoltarti”.

E cosa accade quindi?

“La vita mi ha fermata – continua Sonia – mi ha costretto a prendermi una pausa e togliermi i paraocchi, a guardare dove stavo andando: quello che ho visto non mi è piaciuto, mi ha fatto paura. Da quel momento ho iniziato a vivere la mia multipotenzialità”.

Ma come ci si accorge di essere multipotenziali?

“Nulla succede da un momento all’altro: ogni crisi, ogni cambiamento, è preceduto da una serie di indizi che sono facilmente decifrabili da un buon osservatore. Quante volte hai iniziato qualcosa pensando di aver trovato la tua grande passione, la tua vocazione, e invece hai abbandonato l’ennesimo progetto? No, non sei tu il problema: sei multipotenziale. Questo significa che non avrai mai una risposta alla domanda ‘cosa voglio fare da grande’, quindi non ha senso continuare a porsela”.

Quindi quando, analizzando te stessa, lo hai scoperto, ci hai scritto un libro?

“Lo scopo del libro – che ho regalato a chi è intervenuto ai miei incontri conoscitivi del progetto – è spiegare perché questa caratteristica, la multipotenzialità, non sarà una condanna ma una fortuna e una chiave di volta nella costruzione di un futuro migliore. Come multipotenziale occorre solo imparare a scoprire i propri superpoteri!”.

E come si fa!?

“Analizzare a fondo se stessi. Imparando a conoscere la propria multipotenzialità, maturando i propri punti di forza e migliorando quelli di debolezza. Insomma, dovrai compiere quel viaggio che farà di te un vero supereroe. Poi ci siamo noi! Stiamo lavorando proprio a un progetto di multipotenzialità in Italia per camminare al fianco di coloro che scoprono di avere queste caratteristiche. Dopo anni di ricerche e tentativi ho capito che seguire il flusso della multipotenzialità è l’unico modo per essere felice”.

Ma c’è qualcosa che si possa fare da soli, prima di contattarti?

Sì, certo. Abbiamo approntato un test che trovate sul nostro sito. Basta rispondere alle domande. Ma in verità nella sezione blog ci sono molti test e approfondimenti che troverete senz’altro utili se siete multipotenziali”.

Sonia Elicio è la fondatrice della Rivoluzione multipotenziale, ma il gruppo da lei fondato cresce di giorno in giorno. A giugno ha presentato il suo progetto all’Hub della Fiera del Levante con ottimi risultati e la sfida.. come dice lei… è appena cominciata.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.