Cellamare, 4 consiglieri escono dall’aula al momento di votare il bilancio di previsione. Il sindaco: “Non hanno avuto il coraggio di votare contro”

A Cellamare, stamattina si votava per approvare il bilancio di previsione in consiglio comunale: 4 consiglieri sono usciti dall’aula. Il sindaco De Santis: “Non hanno avuto il coraggio di votare contro”

“Siccome non potevano votare contro il bilancio, evidentemente, e nemmeno astenersi – perché altrimenti avrebbero ratificato la bontà del bilancio stesso – hanno abbandonato l’aula”. Commenta così, il sindaco di Cellamare Michele De Santis, l’abbandono dell’aula da parte di 4 consiglieri comunali, questa mattina, poco prima dell’approvazione del bilancio comunale di previsione 2019, Nicola Digioia, Michele Laporta, Gianluca Vurchio ed Eliana Zammataro. Tre di questi ex della maggioranza, uno di minoranza storica.

“Il nostro bilancio è sano – insiste De Santis – così come sani sono le casse comunali, gli atti e i provvedimenti che ci hanno portato ad approvare il bilancio questa mattina. Non c’è nulla di irregolare”. “Abbiamo lavorato molto in questi anni – conclude il sindaco – e da una situazione di pre-dissesto in cui versava l’ente, siamo passati all’avanzo di amministrazione. Il pre-dissesto non me lo sono inventato io, ma ci è stato sottolineato dal revisore dei conti di allora (2015)”.

I 4 consiglieri sono usciti alle 11.40, per l’esattezza, dopo aver espresso un voto di astensione sul Piano finanziario riguardante i rifiuti e poco prima che il vicesindaco e assessore al Bilancio, Giovanni Digioia, cominciasse la sua relazione. Due i consiglieri assenti, Angela De Sario e Pietro Positano, ma come da regolamento, la maggioranza numerica prevista per il regolare svolgimento era presente e dunque la votazione ha potuto avere luogo. Numero legale salvo.

Vurchio a inizio seduta aveva chiesto il rinvio dell’approvazione del bilancio per via della situazione del dirigente del Servizio finanziario del Comune di Cellamare, Raimo che, ricordiamo, era stato colpito da un provvedimento penale nelle settimane scorse. Secondo Vurchio e gli altri 3 consiglieri, gli atti finanziari predisposti dallo stesso, potrebbero essere illegittimi. La richiesta, messa ai voti, era stata respinta.

Annunci

2 pensieri riguardo “Cellamare, 4 consiglieri escono dall’aula al momento di votare il bilancio di previsione. Il sindaco: “Non hanno avuto il coraggio di votare contro””

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.