Abbuffata natalizia con gonfiore e pesantezza? Ecco la dieta per tornare in equilibrio

Le feste natalizie sono un attentato all’organismo e alla forma fisica. Dopo le abbuffate ecco la dieta per tornare in equilibrio

di Simona Spada*

Durante le lunghe festività natalizie è buona abitudine trascorrere tempo in casa o locali con amici e parenti ma anche in compagnia di cibo, tanto cibo. Abbondano sempre dolci spesso tradizionali, artigianali ma anche brindisi con spumanti e vini vari. Tutto questo protratto per un po’ di giorni porta inevitabilmente ad avere un senso di pesantezza, difficoltà digestive, gonfiore addominale, spossatezza e probabilmente anche qualche chilo in eccesso inaspettato.

È normale che ci siano giorni di sovraccarico calorico un po’ per tutti, anche se c’è chi riesce a trattenersi e chi invece è schiavo della fame nervosa e non riesce a contenersi davanti a tavole così abbondantemente bandite. Non facciamoci però prendere dal panico. È molto frequente andare alla rincorsa di diete disintossicanti dopo le abbuffate festive ma non sempre le soluzioni fai da te sono adeguate; spesso infatti si riduce drasticamente il cibo o si sceglie una dieta con solo verdura quando la strategia migliore è invece più semplice e migliore per il nostro organismo.

Si dovrebbe tornare a una alimentazione equilibrata senza eccessi, bastano piccoli consigli che dovrebbero rientrare nelle nostre abitudini quotidiane come:

  • frutta e verdura ogni giorno, almeno 3 porzioni
  • più legumi, almeno 2-3 volte a settimana
  • ridurre il consumo di sale aiutandosi con spezie ed erbe aromatiche
  • ridurre/evitare il consumo di zuccheri semplici es. snacks, bibite dolcificate
  • aumentare il consumo di pesce, almeno 2-3 volte a settimana
  • ridurre alimenti troppo grassi e salati come formaggi stagionati, tagli di carne grassa, salumi
  • bere acqua, se col freddo passa un po’ il senso di sete possiamo aiutarci con calde tisane, brodi e zuppe

Ricordo inoltre che l’attività fisica è sempre un alleato importante per la salute sia per il controllo del peso ma anche per migliorare il proprio stato di forma, riattivare il metabolismo e se non è possibile praticare sport o attività fisica in palestra delle buone passeggiate a passo medio sostenuto possono essere una valida alternativa.

*biologa nutrizionista e socia di Food life

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.