Casamassima, domani all’Addolorata un evento internazionale dedicato alle donne. Il calendario degli eventi di Voglia di partire

L’associazione culturale “Voglia di partire” propone una serie di eventi a partire da domani, domenica, con una iniziativa internazionale dedicata alle donne

‘Voglia di partire’, l’associazione culturale casamassimese attenta ai viaggi e alle relazioni con i paesi stranieri, propone per il mese che anticipa il natale, una serie di eventi finalizzati a mettere in connessione realtà e costumi diversi. Si comincia domani, domenica 25 novembre, con il tour nazionale a cura del noto fotografo Stefano Lotumolo all’auditorium dell’Addolorata a partire dalle 18.30, in cui è prevista la presentazione del libro e del cortometraggio  “Its all about love”.

L’evento si terrà in concomitanza con la Giornata internazionale contro la violenza sulle donne e ci si soffermerà su aspetti della condizione della donna e su aspetti culturali femminili dei luoghi visitati da Stefano. Interverranno due concittadine, da sempre attive sul tema nel nostro paese: l’insegnante Nicoletta Lilli e Mariella Forleo, promotrice dell’iniziativa “Posto dedicato” in consiglio comunale. L’evento si terrà anche sabato 24.11.2018 presso il Centro culturale Mandela di Bari, ore 18.30, via Carulli 136, grazie alla collaborazione con l’assessore alla Cultura di Bari.

Venerdì 21 dicembre, alle 18.30, invece, sempre presso auditorium dell’Addolorata c/o complesso Monacelle di Casamassima si svolgerà la presentazione del libro “Tianchao: taccuino di un viaggio in Oriente”, e interverranno:

  • L’autore Gaetano Appeso, ufficiale di Marina militare e viaggiatore estremo zaino in spalla
  • Il presidente della comunità cinese di Bari, Pan Jin Bang
  • Il presidente dell’accademia di “Yu cai yu yan yi shu” di Casamassima, Shen Peng
  • La serata sarà allietata da canti e danze tradizionali a cura della comunità cinese coinvolta nel progetto e che sarà protagonista di un programma culturale più ampio, in corso di definizione.

Sabato 22 dicembre, infine, alle 16, ancora presso l’auditorium dell’Addolorata si terrà “Pasticciamo e viaggiamo tra le tradizioni del natale”, manifestazione conclusiva del laboratorio di cucina, giornalismo in italiano e in lingua inglese e interculturale per bambini, in collaborazione con l’associazione “Tradizioni a tavola con Rocca”.

Il progetto vede l’illustrazione ai bimbi delle tradizioni di santa Lucia e del natale, legate indissolubilmente alle tradizioni pagane e zoroastriane del dio Sole: la luce come filo conduttore di una connessione culturale con Iran e India, che i bambini stanno scoprendo anche a diretto contatto con le popolazioni locali.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.