Casamassima, autisti dello scuolabus in pensione: chi li sostituisce? Per i 5 stelle procedura anomala: “E’ il consiglio che decide, non gli uffici”

Il Movimento 5 stelle di Casamassima interviene sulla gestione del servizio scuolabus. “Per noi la procedura è anomala, perché è il Consiglio comunale che decide, non gli uffici comunali”

Due autisti dipendenti del Comune di Casamassima e addetti al servizio di scuolabus a breve andranno in pensione e nel frattempo gli uffici, probabilmente per eccesso di carico di lavoro, non avrebbero provveduto a organizzare i tempi del rincalzo. Così avrebbero deciso di avviare la mobilità e contestualmente esternalizzare il servizio per un periodo di 3 mesi. A sollevare, tuttavia, delle eccezioni sulla gestione della vicenda, il Movimento 5 stelle di Casamassima.

“Ieri – riferisce il consigliere comunale Giuseppe Patrono – nella commissione bilancio si discuteva l’esternalizzazione del servizio “trasporto scolastico” per un periodo “non ben specificato”, ma quantificato in circa 3 mesi. Tutto ciò ha avuto inizio a causa di una ingiustificata “inconsapevolezza” del pensionamento di 2 autisti comunali”.

“Con delibera di giunta del 20 settembre 2018 – prosegue Patrono – si delibera di:

1 – procedere mediante parziale esternalizzazione, dal 1° ottobre al 21 dicembre 2018, del servizio trasporto scolastico;

2 – di procedere, contestualmente, all’avvio della procedura per la copertura mediante mobilità esterna da altro ente di n. 2 autisti scuolabus cat.giur.B3, a tempo indeterminato e pieno e/o parziale ai sensi dell’art.30, comma 1, del d.lgs.165/2001 e s.m.i;

3 – di apportare quindi, allo scopo, al bilancio di previsione finanziario 2018/2020 le variazioni di competenza e di cassa”.

“Con determina 1345/2018 del 04/10/2018 – spiega ancora il consigliere pentastellato – viene pubblicato sull’albo comunale un bando di mobilità per la copertura di nr. 2 posti a tempo indeterminato, di autista scuolabus. Contestualmente, con determina 1348 del 04/10/2018, si ratifica un impegno di spesa pari a 12.000 euro, per la esternalizzazione, per 3 mesi, del servizio di autista, recuperando le figure da una cooperativa esterna al nostro paese. A questo punto – è il ragionamento del consigliere Patrono – nel pieno rispetto dei lavoratori e della loro mansione, abbiamo eseguito un’attenta analisi dei costi e delle procedure ma non ci sono chiare alcune fasi dell’iter condotto dall’amministrazione. La giunta comunale si riunisce in data 20/09/2018 e quindi attribuisce l’indirizzo politico al caso, però, senza mai menzionare l’esternalizzazione. A riguardo, l’organo competente a decidere in merito alle esternalizzazione, infatti, è il Consiglio comunale, organo sovrano in tal senso. Il tutto in ossequio agli artt. 52,comma 5, della l. n.446/1997,in materia di gestione, e 42,c.2,lett.e, del Tuel”.

“Tali norme – spiega ancora – richiedono, ai fini dell’esternalizzazione dei servizi di competenza dell’ente locale, legislativamente affidati in gestione diretta, una previa deliberazione del Consiglio comunale. In conclusione, tutto ciò, invece, è stato eseguito in completa elusione a tali normative“.

“Non è assolutamente corretto – sottolinea Patrono – che gli uffici si sostituiscano al Consiglio comunale, deliberando detta esternalizzazione con aggravio di costi per l’ente. Mentre all’organo collegiale, che è sovrano, per volere della popolazione, resta solo il compito di votare le poste di bilancio per coprire economicamente questa scelta. Specifichiamo che in commissione la “camicia” (ovvero il fascicolo dei documenti in discussione) si presentava vuoto; mancavano quindi, tutti quei documenti utili alla valutazione e discussione del tema proposto ai componenti. A nostro parere – conclude – un modo di lavorare completamente fuori da ogni logica”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.