Cellamare, nuovi collegamenti delle Ferrovie Sudest con Adelfia e Noicattaro. Laporta: “Non so quanto possano essere utili”

Cellamare collegata dalle Ferrovie sudest con Adelfia e Noicattaro. L’ex sindaco Laporta: “Non so quanto possano essere utili”

“Alla fine è prevalso l’interesse delle Sud Est rispetto alle richieste dei cittadini di Cellamare”. Michele Laporta, ex sindaco della città, commenta la conferenza pubblica svoltasi presso il Castello Caracciolo venerdì scorso. “Le Sud Est – fa sapere – che stanno operando in proroga a contratto scaduto, portano a casa l’obiettivo di collegare le loro due reti ferroviarie Bari/Taranto attraversando il centro abitato di Cellamare con 30 corse di pullman di collegamento tra le stazioni ferroviarie di Adelfia e Noicattaro. Ho fatto rilevare ai rappresentanti della Sud Est che il collegamento con la stazione ferroviaria di Noicattaro potrebbe certamente facilitare gli spostamenti degli utenti cellamaresi in direzione Conversano ma non certo verso Bari. Il collegamento con la stazione di Adelfia francamente non saprei quanto possa effettivamente servire a Cellamare, sia in direzione Casamassima che in direzione Bari”.

“D’altronde – prosegue – tali collegamenti avverranno lungo strade provinciali che non sono certo il massimo della sicurezza quali la strada provinciale 84 da Adelfia a Rutigliano, la sp 99 da Cellamare a Noicattaro, la sp 94 da Casamassima a Noicattaro. Bisognerà insistere affinché si possa realizzare un collegamento con la vicinissima stazione ferroviaria di Capurso con bus navette, magari di dimensioni più piccole per facilitare le manovre nelle aree di snodo, anche in previsione della realizzazione della circonvallazione di Capurso che faciliterà tale collegamento. Occorre inoltre potenziare e migliorare il trasporto con pullman a basse emissioni tra Cellamare e Bari. Ho evidenziato infatti che, quando sarà completato l’allargamento di via Amendola, Cellamare sarà praticamente collegata con il centro di Bari da un percorso diretto a 4 corsie che i pullman potranno percorrere in meno di 10 minuti. La Città metropolitana di Bari è stata delegata dalla Regione a redigere il nuovo piano del trasporto pubblico locale nell’ambito provinciale di competenza, ovvero a pianificare le nuove linee di collegamento pubblico su gomma tra i comuni dell’area metropolitana e che dovranno essere messi a gara. Il gruppo di lavoro – conclude – ha già predisposto un piano preliminare e ha chiesto ai comuni di presentare osservazioni e richieste. Questa è l’occasione giusta”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.