Casamassima, Pinuccio Valenzano è il nuovo presidente del consiglio comunale

Pinuccio Valenzano è il nuovo presidente del consiglio comunale di Casamassima. Alla terza votazione è stato eletto con la maggioranza dei voti politici: 11 su 17. Compatta l’amministrazione

di Marilena Rodi

Pinuccio Valenzano è il nuovo presidente del consiglio comunale del Comune di Casamassima (come da noi anticipato già il 6 luglio scorso). Alla terza votazione è stato eletto con 11 voti su 17, maturando, così, il diritto allo scranno più alto del consiglio, seconda carica istituzionale del Comune.

Le tre votazioni si sono concluse con il medesimo risultato 11 a 6. La maggioranza politica ne esce compatta. La minoranza aveva puntato su Giuseppe Capone (lista Giuseppe Nitti sindaco), “espressione del vero civismo”, come è stato definito dalla stessa opposizione.

consiglio comunale del 20 luglio 2018

Un momento dello scrutinio

Pinuccio Valenzano proviene dall’esperienza di governo Birardi 2011-2014, quando aveva espletato l’incarico di capogruppo del Pdl.

“Per me – ha esordito Pinuccio Valenzano subito dopo l’elezione – è la prima volta di un compito importante e mi rendo conto che è gravoso. Sono certo che non vi sarà difficile comprendere con quanta emozione prendo la parola. Desidero ringraziare i cittadini che hanno creduto in me e il sindaco che mi ha voluto nella sua lista, oltre che i consiglieri che mi hanno eletto presidente. Mi perdonerete per l’inizio, comunque io faccio affidamento sull’appoggio di voi tutti per svolgere il mio mandato al meglio cercando di tutelare i consiglieri e i cittadini. Vi prometto – ha proseguito – l’imparzialità dell’istituzione pur tuttavia non dimenticando la parte politica cui appartengo. Dialettica politica sarà garantita ai consiglieri perché possano espletare il loro incarico. Mi impegnerò a rispettare tutti i consiglieri e il luogo in cui espletiamo il nostro mandato. Mi atterrò sempre ai regolamenti interpretandoli con flessibilità: sono convinto che si debba cercare di far incontrare le posizioni di maggioranza e minoranza. Un dialogo costruttivo – ha concluso – e collaborativo sarà ciò su cui punterò. Tenderò a una presidenza libera da condizionamenti e decisa. Infine l’augurio a questo consiglio comunale, a chi siede per la prima volta tra questi banchi, al sindaco e alla giunta”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.