Casamassima, assalto al campo multisport. Il sindaco Nitti come il sindaco Decaro: “Nessuna tolleranza verso gli atti vandalici”

Giuseppe Nitti, neo sindaco di Casamassima, come il sindaco di Bari Antonio Decaro: “Nessuna tolleranza per chi commette atti vandalici”. Assalto al campo multisport

Il campo multisport (l’ex casa mandamentale) – o per i più, l’ex campo da tennis – di Casamassima sarebbe stato preso d’assalto da vandali. I danni sarebbero ingenti, stando a quanto racconta il sindaco Giuseppe Nitti (dalla sua pagina facebook): “Ieri sera alle 21 – scrive – ho fatto un sopralluogo presso il campo multisport e nell’ex carcere, presi d’assalto da una banda di vandali che ha procurato danni ingenti. Vi è stato anche il furto delle attrezzature presenti nel veicolo della Maxima Soccorso, parcheggiato nell’atrio della stessa struttura”.

“Non staremo a guardare – prosegue Nitti – non ci sarà nessuna tolleranza verso chiunque dovesse essere sorpreso a danneggiare, deturpare o vandalizzare i beni pubblici. E attiveremo immediatamente tutte le misure di legge nei confronti di chi dovesse essere beccato a distruggere il patrimonio di tutti. I luoghi di degrado – conclude il sindaco facendo ricordare il modus operandi del sindaco di Bari e metropolitano Antonio Decaro – dovranno essere necessariamente traformati in luoghi di aggregazione”.

Intanto si attende di sapere a quanto ammontano i danni e quanto tempo ci vorrà per riparare quelli strutturali e quelli strumentali della squadra di protezione civile.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...