Casamassima, inaugurata la Casa della salute. Emiliano: “Un piccolo ospedale senza ricoveri. Allegerrirà i pronto soccorsi”. Nitti: “Grazie all’amico Antonio Busto, e a chi mi ha preceduto”

La casa della salute di Casamassima è realtà. Inaugurata stamattina dal presidente della Regione Puglia Michele Emiliano: “Un piccolo ospedale senza ricoveri, alleggerirà i pronto soccorsi”

di Marilena Rodi

“Un piccolo ospedale senza ricoveri. Questa struttura alleggerirà il lavoro dei pronto soccorso”. Così Michele Emiliano, governatore della Regione Puglia, ha definito la nuova struttura sanitaria inaugurata questa mattina a Casamassima presso l’ex ospedale Miulli. “La casa della salute è una realtà – ha detto – ed è la seconda in Puglia. Abbiamo l’onore di dedicarla a una persona speciale che tanto ha lavorato per questo traguardo” (il riferimento è ad Antonio Busto, ndr).

“Servirà – ha aggiunto Emiliano – a seguire i pazienti anche dopo l’ospedale”. “Un punto di forza – ha detto Antonio Infantino, referente dell’Ordine dei medici a Casamassima – è la contiguità con gli specialisti, cardiologi, pneumologi, radiologi etc.”.

Questo slideshow richiede JavaScript.

“I pugliesi – ha aggiunto Emiliano – alle volte non si accorgono di quello che accade se non accade direttamente a loro, invece stiamo costruendo molte strutture come questa che servono a riconvertire gli ospedali che man mano vengono dismessi e soprattutto funzionano come gli ospedali ma senza sovraccaricare le strutture che devono dedicarsi alla malattie acute. Questa cosa – ha sottolineato – è difficile da far capire”. “Questa – ha concluso Emiliano – è una fortunata congiunzione tra la struttura territoriale con la casa della salute. Il piano di riordino ospedaliero senza queste strutture non si può realizzare”.

“Questo – ha precisato Franco Busto, segretario regionale della Uil e papà di Antonio al quale la struttura è dedicata – è un progetto di vita per il bene comune. Antonio lo dedica al Comune di Casamassima”. “Il traguardo di oggi – ha detto Vito Montanaro, direttore generale dell’Asl Bari – prima di tutto è di carattere sociosanitario, poi di tipo etico e morale perché si collega a un ragazzo che non c’è più, che ha pensato prima degli altri che una struttura del genere fosse utile per la comunità. Capita in un periodo in cui la giunta Emiliano ha adottato una deliberazione che prevede la trasformazione dei vecchi ospedali – piccoli e non sicuri – in strutture sanitarie utili agli assistiti (oltre che alla comunità), e che saranno utili anche a curare tutti i cittadini di una comunità all’interno della quale non è presente un ospedale di città. Strutture utili per trattare codici bianchi e verdi e che ci aiuteranno a scaricare l’affollamento dei pronto soccorso, e il sovralavoro del 118”.

“Sono emozionato – ha detto il neo sindaco di Casamassima Giuseppe Nitti – perché questa è la fine ma anche l’inizio di un nuovo percorso partito da lontano. Quello che accade oggi è la dimostrazione che quando le istituzioni di un territorio – oggi la Regione Puglia – lavorano insieme in modo coordinato si raggiungono risultati eccezionali. Ringrazio il direttore generale Vito Montanaro e la Regione Puglia, comhttps://youtu.be/Nxj8IfFyAbce bisogna riconoscere l’impegno testardo, assiduo e determinante dell’Associazione Antonio Busto. Mi fa soffire ricordarlo con una targa ma sono convinto che è qui con noi e sta partecipando a questa felicità”.

Il momento in cui viene scoperta la targa che ricorda l’impegno di Antonio Busto.

Annunci

Un pensiero su “Casamassima, inaugurata la Casa della salute. Emiliano: “Un piccolo ospedale senza ricoveri. Allegerrirà i pronto soccorsi”. Nitti: “Grazie all’amico Antonio Busto, e a chi mi ha preceduto”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...