Casamassima, domani allo Showville ‘Scarpette rosa’ porta in scena un saggio sulla mafia

Le scuole di danza di Casamassima si esibiranno domani allo Showville in un saggio ispirato al progetto di legalità sviluppato a scuola con al centro un messaggio contro la mafia

di Marilena Rodi

Quanto l’arte fa la sua parte. La scuola di danza ‘Scarpette rosa’ di Casamassima è sensibile all’idea di legalità e così domani, 4 luglio, porta in scena un saggio proseguendo, di fatto, il progetto avviato tra i banchi a scuola e contribuendo a divulgare l’idea che la mafia vada combattuta anche con armi semplici come l’arte e la danza. L’idea è della maestra Lucianna Ariemma, coordinatrice e coreografa del progetto #ionondimentico, che domani varcherà le soglie dello Showville di Bari per portare in scena il saggio che vedrà impegnati una 90ina di allievi tra ballerini e attori (dai 3 anni e mezzo ai 24 i ballerini, e fino a 49 anni gli attori).

#ionondimentico – la cui regia è affidata al maestro Enzo Strippoli – vedrà messi in scena testi di Impastato (con la proiezione di alcune immagini tratte dal film ‘I cento passi’) e alcune scene che richiamano la testimonianza di Rosaria Costa, la vedova Schifani, il giorno del funerale. I bambini – in un omaggio a Falcone e Borsellino – dedicheranno un momento di danza alla scorta.

“Non abbiamo voluto fare – ha riferito ai nostri microfoni Lucianna Ariemma – il solito saggio di fine anno ispirato alle fiabe, ma quest’anno, prendendo anche spunto dalla visita a Casamassima di Giovanni Impastato, abbiamo voluto sensibilizzare anche i bambini attraverso l’arte. Perché non si perdano le tracce dei messaggi importanti”. “L’abbigliamento – ha poi aggiunto – è dei giorni nostri e la danza è assolutamente contemporanea”.

Lo spettacolo è andato sold out. “Stiamo cercando – ha concluso Ariemma – di capire se sarà possibile replicarlo a Casamassima”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.