Plastica in mare: attivo un numero di cellulare Greenpeace per segnalare quella abbandonata

Plastica in mare? Greeenpeace attiva un numero di cellulare per inviare segnalazioni sui rifiuti abbandonati. Al via la campagna ‘Plastic radar’

Un numero di cellulare per segnalare a Greenpeace la plastica abbandonata. La campagna di sensibilizzazione si chiama ‘Plastic radar’. “Noi – fa sapere in una nota Greenpeace – vogliamo sapere non solo qual è la tipologia di rifiuto di plastica che più comunemente rovina l’ambiente (e le nostre vacanze), ma anche a quali marchi appartengono questi rifiuti”.

Tramite Plastic radar quest’estate i cittadini potranno contattare su Whatsapp il numero +39 342 3711267 per segnalare la presenza di plastica sulla spiaggia, sui fondali o che galleggia sulla superficie del mare, mandando una foto in cui si veda la marca dell’azienda produttrice e condividendo la posizione.

“Attraverso il sito plasticradar.greenpeace.it – fa sapere ancora Greenpeace – sarà possibile consultare i risultati e scoprire quali sono le tipologie di imballaggi più comuni nei mari italiani, a quali categorie merceologiche appartengono, se sono in plastica usa e getta o multiuso e da quali mari italiani arriva il maggior numero di segnalazioni”.

La campagna

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...