Casamassima, l’assessore alla Cultura più presente della storia. Il saluto alla sub commissaria Gianna Zampetta

Gianna Zampetta, nominata con decreto della Prefettura di Bari a sub commissaria del Comune di Casamassima, è – nella storia della città – “l’assessore alla Cultura” più presente. Il saluto

di Marilena Rodi

Forse resterà nella storia di Casamassima. Gianna Zampetta, funzionario informatico della Prefettura di Bari, e nominata sub commissaria dal Prefetto Magno nell’agosto 2017, resterà, a nostro avviso, nella memoria di questa città come l’istituzione più presente.

Sin dal primo momento la sub commissaria si è resa disponibile ad ascoltare cittadini e associazioni e a essere presente alle manifestazioni organizzate, fossero essere di carattere istituzionale (coordinate, cioè, dal Comune di Casamassima), o di carattere sociale.

Un sorriso pronto per ogni evento, una parola di ringraziamento alla città per le iniziative svolte, una presenza e un riferimento per cittadini comuni e associazioni che a lei si sono rivolti per risolvere problemi o proporre attività. Si deve a lei, infatti, in collaborazione con il Servizio socioculturale del Comune, il calendario coordinato degli eventi preparato per la primavera e poi per l’estate. Una soluzione che ha premiato in termini di organizzazione.

La salutiamo così, Gianna Zampetta, con un ringraziamento sentito e una carrellata di immagini che raccontano un po’ la sua avventura casamassimese in questi 11 mesi in città e auspichiamo che il prossimo assessore/a alla Cultura sia altrettanto presente. Non solo in termini fisici.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...