Adelfia, martedì 5 giugno la serata conclusiva del progetto ‘Il sangue bene prezioso’

Donare il sangue come atto prezioso diventa lo slogan per un evento organizzato ad Adelfia da Fidas e scuole. ‘Il sangue bene prezioso’ è infatti, la manifestazione cittadina che vedrà il 5 giugno prossimo la serata conclusiva del progetto.

Il 5 giugno, infatti, dalle 18.30 presso l’istituto comprensivo “A. Moro”, si terrà la serata conclusiva del progetto scolastico “Il sangue, bene prezioso!” realizzato dall’associazione Fpds-Fidas Adelfia, con gli istituti comprensivi “A. Moro” e “G. Falcone” di Adelfia. Alla cerimonia saranno presenti il preside Giovanni Nicola Errico, il sindaco Giuseppe Cosola, l’assessore alle politiche sociali Biagio Cistulli, il consigliere comunale con delega alla pubblica istruzione Nicola Ciardi, i parroci don Felice Iacobellis e don Salvatore De Pascale, la presidente Fpds-Fidas Rosita Orlandi, il presidente Fpds-Fidas Adelfia Gaetano Colacicco, le referenti e le insegnanti delle scuole, nonché più di 150 alunni delle classi quinte che hanno partecipato al progetto.

I bambini, i futuri donatori di sangue adelfiesi, sono stati coinvolti in numerose iniziative durante l’anno scolastico, realizzando un percorso educativo-didattico finalizzato a conoscere il proprio corpo, la salute, il sangue e la sua importanza, la donazione del sangue, realizzazione di forme di propaganda attraverso elaborati didattici, disegni/slogan e un cortometraggio.

Il progetto scolastico giunto alla 6° edizione, è stato promosso dalla Fpds-Fidas Adelfia, associazione di volontariato attiva da più di trent’anni ad Adelfia e che promuove e sensibilizza la donazione di sangue anonima, volontaria e gratuita. Al termine del percorso didattico sono stati realizzati un test didattico, un concorso di immagine “Io dono, Tu doni, Egli riceve”, con la realizzazione di un disegno abbinato a uno slogan e di un cortometraggio pubblicitario. Per il disegno, ogni bambino/a poteva realizzare un elaborato grafico, con qualsiasi tecnica, correlato a uno slogan incentrato sulla figura del donatore e della donazione, nella più libera e creativa possibilità di esecuzione, visionati da una giuria composta da un membro Fidas, da due genitori e da un esperto in comunicazione.

Per il cortometraggio, i bambini e le insegnanti si sono cimentati nel realizzare un filmato, lasciando libera creatività esecutiva e che ponesse in risalto l’importanza della donazione del sangue, incentrandola nei vari aspetti della vita, utile per la pubblicizzazione della donazione sangue e giudicato dagli specialisti de “I Bottegai Iniziative editoriali”, esperti in giornalismo, videoediting e comunicazione. I bambini hanno messo da parte l’ormai abituale mondo virtuale dei pc e degli smartphone, impegnandosi nel realizzare manualmente qualcosa di artistico, immaginando, disegnando e interpretando quello che volevano trasmettere. Numerosi saranno i premi distribuiti ai bambini, felici di partecipare a tale iniziativa e che nella donazione sangue del 19 maggio hanno invitato i loro genitori e parenti a donare sangue, dimostrando di aver recepito l’importanza della donazione sangue, forse molto più di tanti adulti. La serata sarà conclusa con i saluti di rito e con l’invito per le importanti donazioni estive del 10 giugno e 2 settembre, direttamente ad Adelfia, sottolineando che la Fpds-Fidas Adelfia sarà sempre presente e sensibilizzerà ancor di più, nuovi e vecchi donatori alla donazione disinteressata di sangue, con l’onestà, l’altruismo e l’umiltà che li contraddistingue.

Annunci

Un pensiero su “Adelfia, martedì 5 giugno la serata conclusiva del progetto ‘Il sangue bene prezioso’

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.