Casamassima, Gerardo Spinelli e ‘Il sipario’ invitati in Romania e in Cina: in programma una mostra d’epoca e ‘Il barbiere di Siviglia’

Gerardo Spinelli e il suo centro culturale ‘Il sipario’ quest’anno voleranno in Romania e in Cina, invitati a esportare la cultura musicale italiana. In programma una mostra d’epoca e ‘Il barbiere di Siviglia’.

“Sempre più in alto”, avrebbe detto Mike Bongiorno, pubblicizzando una famosa grappa negli anni Ottanta. Ed è quanto pare stia accadendo ad alcune associazioni casamassimesi che stanno varcando i confini nazionali grazie alla loro professionalità e alla loro competenza.

Il 24 aprile prossimo, con il patrocinio del Console onorario d’Italia a Timisoara (Romania) Niccolò Maso, nell’Aula d’onore della Biblioteca centrala Universitara “Eugen Todoran” dell’Università de Vest di Timisoara, il centro culturale “Il sipario” di Casamassima – che opera sul territorio regionale e nazionale da circa 26 anni – è stato invitato a organizzare una mostra sull’Opera lirica italiana e precisamente su cartoline d’epoca che ritraggono scene di opere liriche dei primi del Novecento di stamperie italiane e straniere. La curatela è affidata al presidente del Sipario, Gerardo Spinelli, che durante l’inaugurazione illustrerà i punti salienti raffigurati dal materiale esposto.

La serata inaugurale sarà animata da alcuni artisti rumeni e da soci dell’associazione casamassimese (Teresa Balacco al mandolino e Tommaso Nicolosi come tenore) su un programma operistico italiano e saranno eseguite composizioni di Giuseppe Verdi, Giacomo Puccini, Giovanni Paisiello, Pietro Mascagni. La mostra sarà coordinata da Gloria Gravina, docente Maeci dell’Ambasciata italiana in Romania e resterà aperta per un mese circa.

Ma non finisce qui. Dopo l’Europa toccherà all’Oriente. Il centro culturale ‘Il sipario’ è stato invitato dall’Orchestra e associazione Legni pregiati di Molfetta, a collaborare per formare il cast dei cantanti, per la regia e la produzione de “Il barbiere di Siviglia” di Giacomo Rossini (del quale in quest’anno cade il 150° anniversario della morte). Il 20 dicembre prossimo, dunque, si parte per la Cina: una tournée di circa 20 giorni in cui si farà tappa in 11 grandi città della Cina orientale, Darqing, Mudanjiang, Jilin, Shenyang, Beijing (Pechino), Shanghai, Hangzhou, Naning, Wuhu, Quanzhou, Guangzhou (Canton), e in ognuna di queste città si terrà una recita dell’opera lirica con l’Orchestra diretta dal M° Giovanni Minafra e la regia affidata al M° Gerardo Spinelli.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...