Spazio elettorale a pagamento / Tommaso Scatigna – Candidato al Senato – Collegio uninominale Puglia 4

Spazio elettorale a pagamento / Tommaso Scatigna – Candidato al Senato – Collegio Uninominale Puglia 4

Siamo giunti al termine di questa campagna elettorale. È stata una bellissima avventura, un impegno importante ed avvincente, che mi ha portato in tutta la provincia del Sud Est barese, di Brindisi e di alcuni dei Comuni più importanti della sua provincia. Ho incontrato tantissime persone, ho privilegiato il contatto diretto con tutti coloro che hanno avuto la pazienza e la voglia di ascoltare me e le proposte di Forza Italia, calate anche nel nostro territorio. Ho ascoltato le esigenze di cittadini, di imprenditori, di associazioni ed anche dei circoli politici: ad ognuno ho dato ascolto ed ho fatto tesoro di ciò che ho ascoltato.

Il dovere di un politico è quello di ascoltare, raccogliere e portare nei luoghi delle decisioni politiche le eisigenze del territorio. E queste sono le caratteristiche del mio impegno politico per l’intero collegio.

Abbiamo le idee chiarissime in Forza Italia e in tutto il Centro Destra unito: bisogna far ripartire con norme concrete l’economia. Per farlo bisogna alleggerire il peso delle imposte statali sulle aziende, sgravare il lavoro dalla tassazione esagerata che spaventa e rallenta l’economia. Gli imprenditori sono ben felici di assumere e di pagare il giusto stipendio ai loro dipendenti. Oggi, però, il peso delle tasse sulle imprese e sul lavoro non consentirà mai all’economia di spiccare definitivamente il volo verso la ripresa, perchè la zavorra che lo Stato impone alle aziende è davvero insostenibile.

Forza Italia ed il Centro Destra intendono abbassare il livello di tassazione sulle imprese e sul lavoro: questo è l’impegno che ho preso anche io con gli imprenditori ed i lavoratori del nostro Collegio.

Per questo territorio c’è la ricetta ed è una sola, anche se spesso molti se ne sono appropriati senza darle contenuto: l’unione. Il nostro territorio esercita un fascino irresistibile nei confronti di chi qui è già venuto e vorrebbe tornarci e di chi sente parlare di noi. Ma non siamo ancora in grado di coccolarlo. Per farlo, dobbiamo essere capaci di accoglierlo nei luoghi di arrivo, offrirgli servizi per visitare tutti i nostri luoghi di attrazione e consentire loro di viverli con eventi che fra loro siano coordinati e di qualità. Al momento siamo stati bravi a creare gli eventi di qualità, ma il territorio è deficitario di infrastrutture che agevolino gli spostamenti. Per far ciò, tre sono gli elementi che devono essere messi in relazione ed in collegamento: infrastrutture, servizi e valorizzazione delle risorse naturali.

Questi gli obbiettivi che mi prefiggo. Se il territorio viene dotato delle infrastrutture necessarie, allora tutto il sistema ne usufruirà perchè abbiamo le caratteristiche giuste per conquistare il turismo in modo stabile ed i mercati nazionali ed internazionali con le nostre risorse naturali.

Il turismo è il futuro da consolidare, ma anche l’agricoltura è in forte crescita e lo dimostra la grande attenzione che anche il mondo giovanile sta ponendo in questo settore. Ha bisogno di scelte politiche opportune, capaci di difendere i produttori e metterli nelle condizioni di lavorare con serenità, favorendo il rapporto diretto con il consumatore. Per quanto riguarda l’edilizia, la tecnologia, l’attenzione del cliente ed il rispetto per il territorio e la tradizione sono le variabili di cui tener conto per tirarla fuori dalle sacche della crisi. Necessita, però, di grande attenzione da parte degli Istituti di credito. E su questo bisogna lavorare.

Questa determinazione e questa grinta voglio portare con me in Parlamento.

Dott. Tommaso Scatigna

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.