Casamassima, elezioni 4 marzo. Ecco tutti i nomi votabili alla Camera e al Senato

La campagna elettorale per le politiche è partita. in questi giorni fioccano i comitati elettorali, ma a casamassima pochi nomi noti tra i votabili.

[m.r]

La campagna elettorale per il rinnovo del Parlamento è appena cominciata, ma chissà se a Casamassima vedremo spuntare come funghi comitati elettorali. I nomi da votare a momenti  dicono poco o nulla di politico e di sociale per la città. Nemmeno il nome apprezzato di Andrea Azzone può essere una rappresentanza (non è votabile nel collegio di Casamassima). L’unico votabile sarà Danilo Nesta, candidato alla Camera nell’uninominale nella lista del Partito comunista italiano.

Alla Camera, infatti, la scelta dovrà cadere – per i collegi uninominali – su uno di questi nomi: Emanuele Scagliusi (M5s), Marilù Napolitano (Csx), Nuccio Altieri (Cdx),  Annamaria Candela (Leu) e Valentina Basta per la lista Potere al popolo; Danilo Nesta (Pc). Per il plurinominale i nomi sono questi: Giuseppe L’Abbate, Alessandra Ermellino, Giovanni Vianello e Valentina Palmisano per il M5s; Ubaldo Pagano, Elisa Mariano, Massimiliano Stellato e Ruggero Sabina per il Pd; Annamaria Busia, Gregorio Donnarumma, Claudia Massaro e Antonio Cavallo per la lista +Europa; Fulvia Gravame, Francesco Delliturri, Dolores Mangiolini ed Elio Lanzillotta per la lista Insieme; Rosa De Benedetto, Onofrio Lombardo, Maria Battista e Luigi D’Arenzo per la Civica popolare. : Mauro D’Attis, Vincenz Labriola, Paolo Pagliaro e Beatrice De Donato per Forza Italia; Marcello Gemmato, Grazia Neglia, Nicola Ricci e Valeria Rotolo per Fratelli d’Italia; Anna Rita Tateo, Paolo Taurino, Angela Pennetti e Angelo Gianfrate per la Lega; Raffaele Fitto, Gabriella Carlucci, Nicola Ciracì e Olive Maria Rosaria per Noi con l’Italia; Rossella Muroni, Vito Antonacci, Maria Calò, Antonio Maglie per Leu, e Eleonora Forenza, Fabio De Nardis, Valentina Basta e Roberto Cappucci per la lista Potere al popolo; Palmo Antonino Mosaico, Vita Castagneri, Domenico Ribezzo e Giovanna Antico per il Partito comunista. 

Al Senato, invece, la scelta dovrà essere operata – per il collegio uninominale – tra: Pasqua L’Abbate (M5s); Fabiano Amati (Csx); Tommaso Scatigna (Cdx); Pier Luigi Sozzi (Leu) e Vito Antonio Falcone (Pc). Per il plurinominale i nomi sono questi: Barbara Lezzi, Maurizio Bucarella, Daniela Donno, Cataldo Mininno per il M5s; Dario Stefàno, Alessandra Antonica, Vito Gallo e Rosy Barretta per il Pd; Giordano Masini per la lista +Europa; Domenico Lomelo, Valentina Lo Vecchio, Donato Dell’Aquila e Alba Chiara Scarpa per la lista Insieme; Gregorio Dell’Anna, Silvana Priore, Antonio Russo e Paola Maddalo per la Civica popolare; Luigi Vitali, Licia Ronzulli, Michele Boccardi, Giuseppina Resta per Forza Italia; Daniela Santanché, Paolo Perrone, Antonietta Manghisi e Christian Continelli per Fratelli d’Italia; Roberto Marti, Antonella Lella, Antonio Scianaro e Isa Di Bari per la Lega; Antonio Raone, Simona Manca, Massimiliano Carmelo Romano e Stefania Nuzzaci per Noi con l’Italia; infine: Massimo D’Alema, Annalisa Pannarale, Antonio De Donno e  Rosanna Cavallo per Leu; Franco De Mario e Ada Donno per la lista Potere al popolo; Antonio Luigi Palmisano, Angela Iudici, Massimo Pellegrino e Morgan Daisy Adasha per il Partito comunista.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.