Casamassima, mostra dei presepi in cartapesta: ieri la premiazione di tutti i vincitori

Casamassima, mostra dei presepi in cartapesta: si è svolta ieri la premiazione di tutti i presepisti vincitori della 12° edizione.

Domenico Totaro è il vincitore assoluto della 12° edizione dell’Arte del presepe, rassegna annuale organizzata dall’associazione cartapestai casamassimesi e quest’anno, per la seconda volta successiva, esposta a Palazzo Ciacci. Dodicesima edizione che ha riservato non poche novità rispetto agli altri anni e che ha fatto registrare oltre 2000 presenze nei soli giorni di apertura. Di questi, 609 visitatori hanno votato esprimendo la loro preferenza. Ma andiamo per ordine.

Ieri sera, a Palazzo Ciacci, si è svolta la cerimonia di chiusura di questa edizione e sono stati premiati i vincitori di tutte le categorie: mini, medi, max e supermax. A conquistare il podio assoluto è stato Domenico Totaro, primo posto della categoria Max con 104 voti e premiato dalla commissaria prefettizia facente funzioni Gianna Zambetta. Il suo era il presepe numero 68. Al secondo posto si è piazzato il presepe numero 65 di Lucia Intini con 100 voti. Infine, al terzo gradino del podio è andato il presepe numero 70 di Giovanni Grasso con 99 voti.

Categoria Mini. Il primo premio è andato al presepe n. 1 di Cesare Storelli con 103 voti; il secondo al presepe n. 11 di Vito Di Palma con 96 voti; il terzo al presepe n. 13 di Mario Intieri con 95 voti.

Categoria Medi. Vince il presepe n. 37 di Stefano De Pascale con 101 voti; il secondo posto è andato al presepe n. 40 di Mario Laera con 93 voti; il terzo è stato conquistato dal presepe n. 39 di Erasmo Talento con 91 voti.

Categoria Supermax. Il vincitore è stato il presepe n. 91 di Roberto Ninni con 100 voti.

Questo slideshow richiede JavaScript.

La giuria popolare si è espressa più o meno in linea con la giuria di qualità: i vincitori coincidono fatta eccezione per la categoria medi. Per il voto popolare, infatti, il vincitore della categoria medi sarebbe Mario Laera (per gli esperti arrivato secondo).

Il premio originalità è stato assegnato dall’associazione cartapestai al presepe n. 6 di Maria Armenise.

Tutti le foto dei presepi sono pubblicate sul sito dell’associazione (dove saranno pubblicate anche le graduatorie finali).

“L’associazione – ha commentato il presidente Raffaello Magnifico – ogni anno decide di destinare un piccolo sostegno a un’altra associazione di volontariato di Casamassima e quest’anno il nostro piccolo contributo va all’Associazione nazionale dei carabinieri presieduta da Francesco Dammicco”. “Il nostro obiettivo – è stata la motivazione – è quello di far conoscere e diffondere l’arte della cartapesta attraverso varie e proprie opere d’arte come i nostri presepisti ci hanno dimostrato nel corso di questi lunghi anni. E l’associazione cartapestai casamassimesi si occupa anche di sostenere attraverso un piccolo contributo un’associazione dedita al volontariato. Quest’anno va all’associazione nazionale carabinieri sezione di Casamassima. Un gruppo unito di volontari ex carabinieri e simpatizzanti, con un comune obiettivo, quello di aiutare gente, associazioni ed enti comunali. Ringraziamo, pertanto, per la proficua collaborazione, disponibilità offerta durante tutto il periodo di apertura del nostro evento dando esempio di professionalità e di correttezza nel gestire l’ordine pubblico della mostra”.

La serata, infine, è stata allietata dal duo musicale Cetta Annese (voce e violino) e Alessandro Grasso (chitarra).

Questo slideshow richiede JavaScript.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...