Casamassima, venerdì prossimo la presentazione de ‘U calennàrie de Casamàsseme’

La quarta edizione de ‘U calennàrie de Casamàsseme’, il calendario di Casamassima, è dedicata al territorio rurale locale, in particolare all’architettura caratterizzata da imponenti masserie e chiesette rupestri.

Il calendario sarà presentato venerdì 24 novembre prossimo presso l’auditorium dell’Addolorata (Palazzo Monacelle) alle 18.30 dal gruppo di lavoro che lo ha ideato e realizzato.

“Anche questa quarta edizione – fanno sapere dalla Pro loco – nasce dalla proficua collaborazione tra esperti e appassionati cittadini, che hanno messo al servizio di questo progetto editoriale le loro rispettive competenze, in campo storico, artistico, architettonico, linguistico, e così via. La redazione del calendario ha visto impegnati alcuni membri delle associazioni Casarmonica (I Musicanti del Paese azzurro), Pro Loco Casamassima e Unitre di Casamassima”.
“Dodici fogli – dicono – non sono sufficienti a raccontare la vastità di un territorio, quello casamassimese, da secoli caratterizzato da chiesette rupestri, masserie, antichi casini, boschi, coltivazioni tipiche, fenomeni carsici e altro ancora. Il calendario offre dunque una selezione dei siti più belli che si possono ammirare nelle campagne casamassimesi, mostrandoli mese per mese attraverso una ricchezza di immagini e informazioni. Il calendario ospita inoltre tanti altri materiali interessanti abbinati ai singoli mesi: preziosi acquerelli che illustrano erbe tipiche della nostra terra, proverbi, ricette tradizionali, poesie e racconti. Il calendario riporta accanto alle festività nazionali e internazionali anche le feste e gli appuntamenti più importanti che riguardano Casamassima, il tutto segnalato da specifiche icone che accompagnano i giorni.
Quest’anno, inoltre, il calendario è dedicato alla figura del “poeta-contadino” Vito Pietro Castellano, scomparso nel 2017. Pierino, uno dei primi scrittori dialettali di Casamassima, poeta, drammaturgo, oltre che prezioso collaboratore del calendario, sarà omaggiato con la pubblicazione di alcuni suoi lavori poetici”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...