Cellamare, terremoto politico: 3 consiglieri abbandonano il Pd. Vurchio resta solo

Terremoto politico a Cellamare. Resta solo a rappresentare il Pd, Gianluca Vurchio, consigliere comunale e segretario del partito, dopo l’abbandono degli altri 3 consiglieri.

Tempi duri per il Partito democratico, e non solo a livello nazionale. Il gruppo Pd di Cellamare – in consiglio comunale – non esisterebbe più. I consiglieri Giovanni Digioia (anche vicesindaco), la consigliera e assessora Mariagrazia Losurdo, e la consigliera Angela De Sario, infatti, sarebbero passati al gruppo ‘Uniti per Cellamare’ (gruppo di riferimento del sindaco) e quest’anno non avrebbero nemmeno rinnovato la tessera del partito. Del Pd, dunque, sarebbe rimasto solo Gianluca Vurchio, che da solo non potrebbe formare gruppo consiliare.

Il consiglio comunale, a questo punto, sarebbe composto in questo modo: Uniti per Cellamare con 5 consiglieri in maggioranza, Cellamare cambia con 4 consiglieri in minoranza, Iniziativa democratica per la Puglia con 2 consiglieri; più il sindaco Michele De Santis (che anch’egli, pare dopo molti decenni di militanza, quest’anno non avrebbe rinnovato la tessera), e proprio il consigliere Gianluca Vurchio, rimasto però.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...