Cellamare, centro vaccinale carente. Cittadini costretti a lunghe code e disservizi

Nell’ambulatorio vaccinale di Cellamare, che svolge anche prelievi ematici e prenotazioni, ci sarebbero grosse difficoltà.

La segnalazione arriva dal consigliere comunale Gianluca Vurchio, che denuncia disservizi diversi a danno della popolazione dopo aver incontrato diversi cittadini.
“Vi sono disservizi – afferma Vurchio, consigliere comunale e segretario del Pd locale – che
puntualmente si verificano presso gli uffici vaccinali della Asl di Bari dovuti certamente alla carenza di personale infermieristico, nonostante i grossi sforzi e sacrifici compiuto dal personale attualmente in servizio e dai relativi responsabili di area, ma anche alla mancanza di vaccini ed a lunghissimi tempi di attesa, considerata la mancanza di un servizio di prenotazione in loco. Comprendiamo che il carico di lavoro – continua – a seguito del decreto legge n. 73 del 07 giugno 2017, finalizzato a garantire in maniera omogenea sul territorio le attività dirette alla prevenzione, al contenimento e alla riduzione dei rischi per la salute pubblica prevedendo l’obbligatorietà in termini di profilassi e copertura vaccinale, abbia creato qualche difficoltà, ma si ritiene indispensabile un intervento da parte della direzione generale della Asl di Bari, nonché del direttore del dipartimento di prevenzione, poiché è inammissibile sottoporre i genitori e bambini a estenuanti e lunghissime attese fuori dal centro vaccinazioni, per carenza di spazi, e che molto spesso i cittadini risultano costretti a tornare indietro a causa della mancanza di vaccini. Speriamo – conclude Vurchio – in un intervento risolutivo della problematica, magari prendendo in seria considerazione la possibilità di rendere il servizio attraverso una specifica prenotazione, al fine di evitare code interminabili ed estenuanti attese che, spesso, finiscono nel nulla in quanto indisponibili i vaccini. Certo dell’impegno che la direzione generale assieme al dipartimento di prevenzione della Asl Bari vorranno intraprendere per risolvere la problematica”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...