Casamassima, sabato l’Acca porta in scena ‘Piede di Feltro’, la storia degli scacchi

L’Acca torna in scena sabato 23 settembre con ‘Piedi di Feltro’, e lo fa esibendosi nel centro storico a partire dalla 20.30. L’Associazione teatrale casamassimese, fresca di premiazione come prima classificata alla rassegna regionale indetta dalla Uilt lo scorso luglio, porta in scena una stravagante commedia che terrà inchiodati per i due atti con strani personaggi che animeranno un scenario imprevedibile… la scatola degli scacchi.
Vi siete mai chiesti – commentano i promotori dell’iniziativa – cosa accade ai pezzi degli scacchi una volta che vengono ‘mangiati’ e riposti nella scatola durante una partita? Ebbene, questi pezzi si animano e la scatola diventa luogo delle più pazze ed incredibili situazioni! Un pedone che viene sempre mangiato all’inizio e un cavallo che viene mangiato per la prima volta saranno, come i vecchietti dei Muppets, la cornice beffarda e ironica degli altri bizzarri personaggi che, man mano che vengono mangiati, animeranno il palcoscenico. Neri contro bianchi – continuano – torri prepotenti, regine che non si sopportano, alfieri altezzosi dall’accento straniero, pedoni matti per esser caduti dalla scacchiera a testa in giù e persino il Re, che non potrebbe mai essere mangiato, saranno il condimento della partita a scacchi più surreale e divertente che abbiate mai visto. Doppio finale a sorpresa! Vi aspettiamo – concludono – sabato 23 nella suggestiva Piazza Delfino nel borgo antico di Casamassima”.
L’ingresso è libero.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...