Un investimento complessivo di quasi 10mila euro, quello fatto dal Comune di Casamassima per rimettere a nuovo via della Pietra Tonda, l’area antistante ‘Marcedd’ e alcuni tratti della Tarantina, al quale si aggiungono i lavori finanziati attraverso i fondi regionali per un importo pari a 100mila euro.

Sono diversi, dunque, gli interventi di manutenzione e sistemazione del manto stradale in corso in questi giorni e nelle ultime settimane. Così come numerosi sono i lavori effettuati, relativi alla cura del verde pubblico e al decoro urbano. Proprio stamattina infatti, venerdì 7 luglio, sono state eseguite le opere di asfaltatura di via della Pietra Tonda, per un importo – finanziato dal Comune di Casamassima – pari a 4mila euro.

Nello specifico, dapprima è stata eseguita la pulizia della carreggiata con la rimozione di erbacce e sterpaglie, quindi è seguito il livellamento della sede viaria e la successiva stesura del bitume. Queste stesse opere di sistemazione del manto stradale seguono i lavori delle settimane scorse, attraverso i quali sono state asfaltate le centralissime corso Vittorio Emanuele e via Bari, per un importo di 100mila euro, frutto stavolta di finanziamenti erogati dalla Regione Puglia.

Ma non sono state trascurate alcune strade rurali: sempre venerdì 7 luglio, infatti, sono stati completati gli interventi di asfaltatura del tratto di strada antistante il cosiddetto boschetto di ‘Marcedd’ e di un tratto della via Tarantina, una traversa della strada provinciale Casamassima-Acquaviva. Per questi due interventi, il Comune di Casamassima ha investito 5.535 euro.

Senza dimenticare gli interventi, ormai quasi ultimati, che hanno permesso di rimettere a nuovo lo spiazzo di via Lapenna antistante la scuola media succursale, Dante Alighieri: interventi per i quali il Comune di Casamassima ha investito altri 23mila euro.

In merito al decoro urbano, invece, diversi sono stati gli interventi di sistemazione, potatura e contenimento del verde pubblico, per i quali il Comune ha stanziato 9.795 euro. Cifra che ha permesso di intervenire in piazza Dante, via Rutigliano, via Salvo D’Acquisto, piazza Baden Powel, via Bari, via Leopardi (nei pressi della scuola media centrale), piazza Aldo Moro, via Fratelli Rosselli, via Don Minzoni, via Martin Luther King, piazza Plebiscito, la piazzetta di Padre Pio, lungo via Bari, via Boccaccio, (nei pressi della scuola elementare Gianni Rodari) e la villa comunale ‘Enzo Fiermonte’.

casamassima_corso Vittorio EmanueleA questo, vanno aggiunti i numerosi lavori (sistemazione di cordoli, marciapiedi, pavimentazione stradale) effettuati in via Bari, all’altezza della fermata dei bus, via Cellamare, Pacinotti, Imbriani, Parini, Conversano, e piazza Plebiscito, dove è stata competamente ripulita la fontana al centro della rotonda che regola il traffico all’incrocio tra corso Garibaldi, via Turi, via Sammichele e appunto piazza Plebiscito.

casamassima_La fontana di piazza Plebiscito

“Grazie al lavoro di programmazione dell’amministrazione comunale – osserva il sindaco di Casamassima, Vito Cessa – stiamo cercando di dare alla nostra città il decoro che merita. Attraverso i finanziamenti che siamo riusciti a intercettare dalla Regione, abbiamo potuto far rimettere a nuovo il manto stradale di corso Vittorio Emanuele e via Bari, ma siamo riusciti anche a far asfaltare, stavolta con finanziamenti esclusivamente comunali, via della Pietra Tonda, che versava da anni in stato di abbandono. Lo spiazzo antistante ‘Marcedd’ e la via Tarantina, inoltre, non erano interessate da interventi di manutenzione stradale da decenni. E tanti altri lavori sono stati già eseguiti. Sappiamo che c’è ancora molto da fare, siamo consapevoli che la cittadinanza aspetta ancora tante risposte. Ma posso assicurare che con il lavoro e il coordinamento dell’amministrazione comunale, dell’assessore ai lavori pubblici, Vitangelo Ardito, del responsabile del servizio tecnico comunale, l’architetto Flaviano Palazzo, e la collaborazione di tutto l’ufficio, che sta operando con solerzia, continueremo a sistemare e riqualificare il nostro territorio in maniera ancor più capillare e con sempre maggiore programmazione”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...