Servizio civile, i 3 volontari casamassimesi in trasferta a Ruvo

[a cura dei volontari]

Una risorsa per il paese. E’ stato questo il titolo e il tema che ha accompagnato il weekend di formazione generale del Servizio civile Unpli a Ruvo di Puglia. Accolti dalla Pro Loco ospitante nella persona del presidente, nonché responsabile Unpli Puglia, Rocco Lauciello, i tre volontari Massimo, Giuseppe e Gabriella si sono immersi in questo percorso formativo ricco di esamine e dibattiti.

Sono risultati particolarmente interessanti ed illuminanti gli interventi dell’architetto Giuseppe Caldarola, olp e formatore della Pro Loco di Ruvo, che ha approfondito l’organizzazione del Servizio civile e delle sue figure, ribadendo l’importanza del progetto in qualità di una vera e propria ricerca scientifica, non solo personale ma soprattutto a servizio della comunità; le direttive dell’ingegnere ed esperto della sicurezza nei luoghi di lavoro Massimo Quaranta, che ha discusso sul Tusl (Testo unico sicurezza sul lavoro, Decreto legislativo 9 aprile 2008 n. 81) facendo riflettere su quanto sia importante e necessario, oltre ad essere un obbligo normativo, operare in sedi sicure e con strumenti conformi alla suddetta norma; le strategie della comunicazione web e social istituzionale illustrate ampiamente da Irenella Sardone, funzionario sulla comunicazione PugliaPromozione, agenzia regionale del turismo, che si occupa di far conoscere il nostro territorio a livello internazionale; Mimma Gattulli, segretaria generale del Consiglio Regionale della Puglia è intervenuta discorrendo in maniera efficace e sintetica sulla cittadinanza attiva, sulla formazione civica e sulla legalità, insistendo sul principio di trasparenza, sulla coscienza costituzionale e sul diritto di voto per il cittadino; infine Angelo Lazzari, ex presidente Unpli Puglia, ha approfondito l’importanza del giovane volontario nel sistema del Servizio civile nazionale associato all’Ente Pro loco.

La formazione si è conclusa nella giornata di domenica 22 gennaio con uno splendido connubio con il patrimonio artistico e museale di Ruvo di Puglia. I volontari, infatti, con le guide accreditate Elisabetta Serafino e Ketty Gramegna, hanno avuto il piacere di visitare la cattedrale in stile romanico pugliese e il suggestivo Museo Archeologico Nazionale “Jatta”, nel quale sono conservate le attestazioni delle antiche civiltà di fondazione con più di 2mila reperti, soprattutto crateri in terracotta di origine ellenistica.

Per ultimo è intervenuto Gianfranco Riso, consulente della privacy, che ha discusso sul sistema della Protezione civile e sul dialogo dei volontari con le amministrazioni regionali e statali tramite la possibilità di una candidatura alla rappresentanza. I ragazzi hanno avuto la grande opportunità di unire, in queste tre giornate, ad una formazione legata al loro servizio, anche momenti di indispensabile confronto, dialogo e condivisione con gli altri volontari di tutta la Regione. L’opportunità di essere formati da personalità di un certo calibro fa di questi ragazzi una grandissima risorsa per il nostro paese, in quanto grazie alla formazione sono in grado di essere un punto di riferimento per tutti quei volontari che operano tutt’ora nelle nostre associazioni, i quali devono essere a conoscenza dei loro diritti ma anche dei loro doveri nei confronti di Casamassima e dei cittadini. Il confronto con altre realtà locali ha posto in luce l’importanza di perseguire l’obiettivo della valorizzazione e tutela di un patrimonio che non deve essere disperso, perché attiene alle nostre radici e alla nostra identità. Sicuramente il loro operato, nel corso di quest’anno, costituirà una crescita fondamentale per Casamassima.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...