Casamassima, il sindaco Cessa si dimette e azzera la giunta

Il sindaco di Casamassima Vito Cessa si è dimesso. Come annunciato venerdì scorso, 16 dicembre, subito dopo il tavolo tecnico sulla scuola tenutosi in prefettura oggi pomeriggio, mercoledì 21 dicembre, ha proceduto all’azzeramento della giunta e alle sue dimissioni.Atti, questi, formalizzati attraverso la sottoscrizione dell’ordinanza sindacale numero 115 – per quel che concerne l’azzeramento dell’esecutivo – e della successiva firma delle dimissioni. Andrea Palmieri, Antonietta Spinelli, Rocco Bagalà, Francesca Barone, e Giuseppe Cristantielli, dunque, non sono più in possesso delle deleghe assessorili. Il primo cittadino ora avrà 20 giorni per fare, assieme alla maggioranza uscita vincente dalle elezioni del giugno dello scorso anno, una verifica politica.

La normativa adesso, concede 20 giorni massimo, per provare a ricostituire una maggioranza. “Se le forze politiche che mi hanno fatto eleggere – fa sapere in una nota stampa Cessa – vorranno sedersi con me al tavolo politico e, insieme, trovare le ragioni e le motivazioni per proseguire, io potrò ritirare le dimissioni, rinominare una nuova squadra e continuare ad amministrare il nostro paese, ovviamente con ancora più competenza, slancio, stabilità e partecipazione”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...