“La notizia dell’assunzione dell’ing. Nicola De Sanctis quale direttore generale e direttore centrale strategie, da parte dell’Aqp, società presieduta dallo stesso ing. Nicola De Sanctis, sarebbe da non credere se non fosse purtroppo vera”. Cosimo Borraccino, consigliere regionale, interroga il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano. “Trovo davvero bizzarro – aggiunge – che il presidente di una società a capitale completamente pubblico detenuto dalla Regione Puglia, nella sua qualità di legale rappresentante di Aqp, proceda all’assunzione…di se stesso. A prescindere dagli aspetti giuridici sulla legittimità di questa scelta (rispetto ai quali, ad ogni buon conto, mi permetto di chiedere al presidente Michele Emiliano e a tutta la Giunta chiamata ad esprimersi un approfondimento supplementare, onde scongiurare ogni ombra e ogni dubbio sulla presenza di un vistoso conflitto di interessi), esiste un gigantesco problema di opportunità”.

“Tra l’altro – continua – giova ricordare che, nella seduta della seconda Commissione che presiedo, riunitasi il 30 novembre perché da me convocata con l’audizione dello stesso dottor De Sanctis e dell’ingegner Di Donna dell’Acquedotto pugliese,  lo stesso manager non ha fatto minimamente riferimento a questa ipotesi. Dinnanzi alle sfide strategiche che Aqp(società che gestisce il più grande acquedotto d’Europa) si trova dinnanzi, con la scadenza della concessione ormai alle porte, il presidente De Sanctis si occupa in queste ore dei suoi generosi emolumenti, dando l’impressione che il management di Aqp e la stessa proprietà pubblica siano più interessati a sistemare le posizioni ai vertici della società (con le relative cospicue indennità), piuttosto che discutere di prospettive, scenari e investimenti. Questo approccio – conclude Borraccino – è molto deludente e torno a chiedere al presidente Michele Emiliano maggiore collegialità nelle scelte, dal momento che queste notizie non fanno che alimentare ulteriormente la spaccatura profonda tra i cittadini e le istituzioni che noi tutti rappresentiamo”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...