Domani, sabato 17 dicembre, per la seconda puntata del festival ‘L’attrazione dei talenti’, organizzata da Maxima notizie e Fondazione Mons. Sante Montanaro, altra serata ricca di ospiti illustri. Si comincia alle 18 con Luciana De Palma, autrice del libro ‘Il melograno’, e si prosegue alle 19.30, con Alessio Viola, autore di ‘Fidati di me fratello (una storia vera)’. Con loro ci saranno Giuseppe Di Pace, vicequestore della Polizia di stato di Bari, Giuseppe Scelsi, magistrato di Bari, e Massimo Meplignano, avvocato e vicepresidente di Adusbef. Tema dell’evento la fratellanza, il disagio criminogeno.

Il libro di De Palma, infatti, narra le vicende di due fratelli ai tempi di Erdogan e delle manifestazioni di piazza, in cui il maggiore dei due diventa insegnante del liceo dopo un’adolescenza turbolenta e si disinteressa del mondo. Il secondo, invece, poeta e lavoratore saltuario, vive la passione della politica attraverso le sue poesie sovversive e rimane coinvolto nelle rappresaglie. Il suo attivismo restituirà pathos anche al fratello ‘spento’.

Il libro di Viola, invece, narra le vicende di due fratelli baresi del quartiere Libertà e degli affari illeciti che riescono ad alimentare insieme alla famiglia. Nei vicoli e nelle strade del rione si snoderanno le conquiste criminali, i patti di sangue con la Famiglia calabrese e le relazioni con il mondo. La lettura restituisce un quadro più chiaro – seppur romanzato – di quel che accade nella città dai due volti.

Tra i talenti, anche Michele Barbieri e Ottavia Pastore che allieteranno i presenti con un sottofondo musicale di pianoforte e violino.

Introduce e modera Marilena Rodi, direttore di Maxima.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...