Sarà al Melior cafè di via Noicattaro a Casamassima il primo (e forse unico) confronto sulle ragioni del referendum costituzionale del prossimo 4 dicembre. A organizzare la discussione pubblica – interamente giovanile – sarà l’associazione Enjoy maxima, a partire dalle 19.30 questa sera. Gli interventi previsti saranno quelli di Stefania Verna e Giuseppe Nitti (consiglieri comunali) per la posizione del ‘No’, e Adriano Bizzoco, segretario cittadino Pd, e Gennario Gigli, responsabile dei Giovani democratici, per la posizione del ‘Sì’.

“Abbiamo voluto fortemente questo confronto – fa sapere il presidente dell’associazione Alessandro Lovreglio, che modererà il confronto insieme al suo vice Francesco Fiorino – per portare maggiore informazione ai cittadini casamassimesi e per sensibilizzarli al voto del 4 dicembre”.Durante il dibattito sarà possibile per il pubblico intervenire ponendo quesiti. Per chi non potrà partecipare personalmente, sarà trasmessa la diretta su facebook.

L’associazione opera sul territorio da circa 3 mesi e punta ad aggregare i giovani e a promuovere talenti locali.  

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...