‘Uomo, eterno pellegrino. Errare incentro nella contemporaneità’. È questo il concetto-chiave attorno al quale si snoda l’edizione 2016 del Premio don Sante per l’arte contemporanea, promosso dalla Fondazione Monsignor Sante Montanaro in occasione del Centenario dalla nascita del prelato che fu archivista del Vaticano e grande sostenitore dei giovani talenti e degli artisti in modo particolare. “L’espressione utilizzata da Mons. Sante Montanaro in un suo scritto – si legge nel testo critico a cura di Giuliana Schiavone, del comitato curatoriale – si rivela quanto mai attuale, potremmo dire, eterna e sempre valida. E se un termine come pellegrino, così denso di implicazioni semantiche, di stratificazioni storiche e culturali, potrebbe forse apparire anacronistico agli occhi dell’uomo contemporaneo, parlare di pellegrinaggio, soprattutto in ambito artistico e culturale è invece uno degli aspetti più interessanti di questa riflessione”. “La tematica scelta per la prima edizione di questo concorso nazionale dedicato alla figura di Don Sante Montanaro – si legge ancora – ci porta a elaborare una riflessione di più ampio respiro sul nostro progredire collettivo come esseri umani ed esseri culturali e a riformulare proprio il nostro concetto di cultura, rendendolo dinamico, attivo, frutto di scambi e di percorsi, di cammini sempre in fieri”. Nel comitato curatoriale anche Luna Pastore e Luisa Valenzano.

Il Premio, presentato ufficialmente al pubblico lo scorso 9 settembre proprio in occasione delle celebrazioni del centenario, ha rilevanza nazionale ed è rivolto agli artisti che dovranno esprimersi liberando la propria creatività, sensibilità e progettualità. Il concorso prevede l’assegnazione di un premio in denaro, di un premio speciale e l’allestimento di una mostra collettiva dei finalisti selezionati dalla Giuria che sarà annunciata durante la conferenza stampa dell’8 febbraio 2017 (in occasione del compimento del primo anno di nascita della Fondazione e in ricordo del giorno della morte di Don Sante, avvenuta l’8 febbraio 2011) e sarà allestita in Primavera. Durante la conferenza stampa, inoltre, saranno annunciati i membri del comitato d’onore e della giuria, oltre ai partecipanti.

I termini per iscriversi al concorso: il 31/01/2017 per le iscrizioni on-line e il 31/01/2017 per le iscrizioni via posta (farà fede il timbro postale).

Tutte le informazioni relative al bando di partecipazione, il premio e il modulo di partecipazione: sul sito fondazionemontanaro.it. Attiva anche la pagina facebook dedicata.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...