[m.r.]

“Saluti che non vorresti mai fare, momenti che non vorresti che arrivassero, ma purtroppo la vita continua, non si può sempre avere tutto quello che si vuole. Non si può fermare il tempo o cambiare decisioni già prese”. Con queste parole il sindaco di Cellamare, Michele De Santis, ha esordito nel saluto a don Valentino, parroco della comunità in partenza per Triggiano. “Ieri sera (domenica per chi don-valentino-con-de-santislegge, ndr) – ha aggiunto il sindaco – abbiamo dovuto salutare il nostro don Valentino, che è stato assegnato alla Chiesa di San Giuseppe Moscato di Triggiano, così come disposto da S.E. Mons. Francesco Cacucci. Salutiamo, con grande rammarico una persona stupenda, un vero prete. Colui che ha saputo insegnarci, con il suo esempio concreto, l’umiltà e la fede verso Dio, l’amore verso il prossimo. La sua semplicità, quel essere sempre ottimista, positivo, non invadente e impositivo, è stata la molla che ha spinto tutti a frequentare con più assiduità la parrocchia ad impegnarsi per la nostra comunità non solo religiosa. Forse questo è il miracolo più grande che ha fatto per la nostra comunità, ha ricreato l’unita di una parrocchia, ha spinto la comunità a ritrovarsi insieme per festeggiare ed onorare in nostro Santo Patrone e non solo. Ti salutiamo – ha concluso De Santis – tutti con un abbraccio forte e caloroso augurandoti di proseguire con amore e successo nel tuo percorso di ministero Sacerdotale. Ciao Don Valentino e un mio personale grazie per l’opera non solo religiosa che hai svolto nella comunità che rappresento”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...