Bari, Petruzzelli: la domenica con la storia da ottobre a dicembre

Arriva al Teatro Petruzzelli di Bari la I edizione delle Lezioni di storia: i grandi scenari storici, le trasformazioni sociali e religiose, i protagonisti dei movimenti culturali e politici riletti attraverso l’interpretazione che 6 grandi storici propongono di 6 opere d’arte.Alessandro Barbero inaugurerà il nuovo ciclo domenica 23 ottobre parlando dell’arte della guerra a partire dalla Battaglia di San Romano di Paolo Uccello. Il 30 ottobre sarà la volta Maurizio Viroli che rifletterà sulle conseguenze del Buon governo e della tirannia partendo proprio dalle scene di vita quotidiana illustrate nelle allegorie di Ambrogio Lorenzetti a Siena. Il 13 novembre Maria Giuseppina Muzzarelli parlerà di una delle prime rappresentazioni demoniache della donna soffermandosi su un dettaglio della Cappella Sistina di Michelangelo Buonarroti. Il 27 novembre Franco Cardini farà luce sull’enigma di Castel del Monte: una reggia, un monumento celebrativo, un luogo di culto? O soltanto emblema del potere accentratore di Federico II? Domenica 4 dicembre Alberto Mario Banti partendo da Il balcone di Edouard Manet ci aprirà un mondo, quello della cura dei dettagli della borghesia nella corsa all’apparire. Domenica 18 dicembre concluderà il ciclo Luciano Canfora con La morte di Marat di Jacques-Louis David. Canfora utilizzerà il dipinto per avviare una riflessione sulla rivoluzione, il suo mito e il significato che quella vicenda assume oggi a più di due secoli di distanza. Tutte le lezioni saranno introdotte dalla giornalista Annamaria Minunno.

lezioni-di-storia_locandina

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...