Grazie ad alcune segnalazioni dei cittadini, questa mattina l’assessore all’Ambiente Pietro Petruzzelli, accompagnato da alcuni vigili urbani, ha effettuato un sopralluogo sul lungomare Di Crollalanza, nei pressi di largo Giordano Bruno, dove erano stati depositati sacchetti di rifiuti indifferenziati fuori orario. Alcuni di questi sacchetti erano stati abbandonati sul marciapiede e sversati per terra. Grazie all’ispezione sul contenuto dei sacchetti è stato possibile risalire agli esercizi commerciali che si erano disfatti dei rifiuti, trasgredendo alle regole sull’orario di conferimento, senza neanche differenziare. “Abbiamo sanzionato tre esercizi commerciali nelle vicinanze di largo Giordano Bruno – spiega Petruzzelli – contestando loro la mancata differenziazione dei rifiuti. Ho chiesto ai vigili di monitorare la zona per verificare che gli esercenti rispettino le regole del conferimento. Non esiteremo a sospendere l’esercizio delle attività commerciali per i giorni previsti dalla legge se i gestori di questi locali continueranno ad oltraggiare la città in questo modo”.

Intanto la Polizia Municipale nell’ultima settimana ha provveduto a sanzionare 6, tra cittadini e aziende, per abbandono selvaggio di rifiuti ingombranti. Questo è stato possibile grazie alle immagini registrate dalle telecamere istallate dalla PM nei pressi di alcune zone della città già sotto controllo, in quanto luoghi più volte trasformati dai cittadini in vere e proprie discariche di rifiuti ingombranti. “Queste – conclude Petruzzelli – sono solo le prime sanzioni elevate grazie all’installazione delle telecamere. In questi giorni la Polizia municipale è impegnata nell’accertamento dell’identità di altri trasgressori che hanno abbandonato rifiuti ingombranti nelle zone monitorate. Questa è sicuramente un’attività che comporta tempi più lunghi, perché necessita di personale dedicato all’analisi delle registrazioni, ma che ci permette di sanzionare direttamente i trasgressori incivili e di liberare le aree dalla morsa dei rifiuti”.

La scorsa settimana, 3-9 settembre , i vigili ambientali dell’Amiu e gli agenti della Polizia municipale, nell’ambito dei controlli quotidiani su tutti il territorio cittadino hanno elevato 65 sanzioni, di cui 40 per conferimento fuori orario, 10 per conferimento indifferenziato nei giorni festivi, 13 per mancata differenziata e 2 sanzioni per omessa raccolta di deiezioni canine.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...