Casamassima, domani l’orchestra sinfonica metropolitana, venerdì il maestro Forestiere per don Sante

Casamassima ricorda Mons. Sante Montanaro nel giorno del centenario della sua nascita a distanza di 5 anni dalla morte. Due concerti, un premio per l’arte contemporanea, un concorso per le scuole, un open day della biblioteca monumentale, libri antichi messi in libertà, una mostra fotografica e tre percorsi urbani. Sono molti gli eventi in programma per il Centenario di Monsignor Sante Montanaro, promossi e organizzati dalla Fondazione omonima, a lui dedicata e fondata dagli eredi per conservare e gestire il patrimonio artistico e librario lasciato dal monsignore alla comunità di Casamassima.

Si comincia giovedì 8 settembre, nel pomeriggio alle 16, con il trekking urbano ‘Sulle tracce di don Sante’, nel centro storico a cura di Gianni De Tommaso. Quasi in contemporanea, dalle 17.30, è previsto un percorso culturale guidato all’interno di Palazzo Monacelle, nella biblioteca a cura di Rosa Rizzi in occasione dell’iniziativa ‘Liberi libri’. Alle 19.30 la presidente della fondazione, Nica Ferri, commenterà in pubblico le attività svolte e quelle in cantiere. Alle 20 seguirà ‘La biblioteca del Monsignore, breve viaggio in una collezione eclettica’, a cura di Dario Acquaviva.

A chiudere la serata, presso la Chiesa della Madonna delle grazie su via Bari, alle 21, il concerto dell’Orchestra sinfonica della Città metropolitana di Bari (che si svolgerà al coperto causa maltempo), introdotto dal sindaco di Casamassima Vito Cessa, il presidente della Commissione Cultura della Regione Puglia, Alfonso Pisicchio, e il delegato alla programmazione economica della Città metropolitana di Bari, Michele Laporta.

orchestra-prgIl programma dell’Orchestra sinfonica:

‘Cuore Italiano’, dirige l’orchestra il Maestro Alfonso Girardo, con il solista Beppe Delre El Rejo.

Guarda Che Luna – Gualtiero Malgoni
Senza fine – G. Paoli
Io che amo solo te – S. Endrigo
E Se Domani – C. A. Rossi
Anna E Marco – L. Dalla
Domani – G. Delre
In Cerca Di Te – G. Testoni
Arrivederci – U. Bindi
Almeno Tu Nell’universo – M. Fabrizio
L’immensità – D. Mariano
Rosalina – F. Concato
Caruso – L. Dalla

Venerdì 9 settembre si parte alle 19.30 con i saluti istituzionali della presidente della fondazione e del vicesindaco Andrea Palmieri, cui farà seguito ‘Sulle tracce di don Sante’, presentazione del concorso per le scuole casamassimesi curato da Maria Elena Valentino. Alle ore 20 G. Mario de Matteo, presidente dell’Ac Photographers, presenterà la mostra fotografica ‘Uomo, eterno pellegrino. Errare incerto nella contemporaneità’ con testi di Luna Pastore. Nelle due sale al piano terra di Palazzo Monacelle si assisterà a una grande conversazione tra quattordici fotografi di differenti età e formazione che dialogano sul tema dell’“Uomo, eterno pellegrino” esprimendo il proprio personalissimo concetto di ricerca della serenità interiore ed esteriore, di viaggio verso una meta, ognuno la sua. Durante la presentazione interverrà il fotoreporter internazionale Marcello Carrozzo. L’esposizione fotografica lancia il ‘Premio don Sante per l’arte contemporanea’, un concorso nazionale dal medesimo tema a cura del comitato curatoriale composto da Luna Pastore, Giuliana Schiavone e Luisa Valenzano e di cui sarà presentato bando e testo critico. Alle 21 chiuderà il nutrito palinsesto il concerto del M° Beniamino Forestiere ‘Multipercussione e world music’, che si svolgerà presso l’auditorium dell’Addolorata presso Palazzo Monacelle.

don-sante-fotoChi era don Sante. Monsignor Sante Montanaro nasce a Casamassima l’8 settembre 1916.

Per gli studi ecclesiastici, frequenta la Pontificia Facoltà Teologica di Posillipo (Napoli) e le Pontificie Università Gregoriana e Lateranense di Roma; per gli studi profani, è allievo nella Università di Roma “La Sapienza” e nell’Università di Firenze; completa la sua preparazione culturale con gli studi di Paleografia, Diplomatica e Archivistica nell’Archivio di Stato di Roma e in quello del Vaticano.

Dopo qualche anno di insegnamento nel Liceo Classico “San Gabriele” di Roma, è chiamato al servizio della Santa Sede: dapprima, quale segretario sia della Pontificia commissione centrale di Arte sacra in Italia, che della Pontificia accademia artistica dei Virtuosi al Pantheon; in seguito, quale aiutante di studio nel Vicariato di Roma, e, quindi, quale consultore del Segretariato pontificio per i non credenti. È stato, altresì, addetto alla Delegazione regionale della Conferenza episcopale del Lazio.

Dal 1948 al 1963 è Assistente ecclesiastico nazionale dell’Acai (Associazione cristiana degli artigiani italiani), e si prodiga per creare o rinnovare le strutture giuridiche ed economiche di tali importanti categorie produttive; dal 1972 è Assistente ecclesiastico della Primaria associazione cattolica artistico-operaia, nel cui ambito promuove ed organizza 9 seminari di studi su “Cultura e società”, con numerosi corsi post-universitari nei settori delle lettere, delle arti e delle scienze, frequentati, ogni anno, da oltre 300 giovani, in gran parte collocati nel Ministero per i Beni culturali e ambientali, nel Comune di Roma e nei più prestigiosi istituti culturali (Accademia dei Lincei, Accademia dei Quaranta, Accademia di S. Cecilia etc.).

Con la collaborazione del Ministero per i Beni culturali e ambientali e del Ministero del Lavoro, cura 2 volumi: uno sugli Atti del Convegno nazionale di Grottaferrata, a riguardo delle biblioteche, degli archivi e degli istituti culturali italiani, e l’altro sugli Atti del Convegno nazionale delle cooperative dei giovani.

Fonda e dirige le riviste ‘Per una civiltà europea dello spirito’, e ‘Opera aperta’, curando, nello spirito del Concilio Vaticano II, proficui incontri e scambi di utili esperienze fra i rappresentanti più autorevoli delle varie culture in Italia e all’Estero.

Autore di numerosi articoli e di varie pubblicazioni, è infine, membro effettivo della Pontificia accademia artistica dei Virtuosi al Pantheon, e socio d’onore del nobile collegio chimico-farmaceutico di Roma.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...