Casamassima, a San Lorenzo festa in badia sotto le stelle

[m.r.]

San Lorenzo 2016 sarà una festa religiosa, ma pure culturale, turistica, enogastronomica e astronomica. La festa di mezza estate quest’anno non si farà mancare nulla. La badia di San Lorenzo – situata nei pressi della Lama San Giorgio sul territorio di Casamassima – sarà protagonista di celebrazioni religiose (in occasione della ricorrenza spirituale) e di rievocazioni storico-medievali. In tutto ciò non mancherà l’aspetto scientifico-culturale.

Archeoclub Italia (sezione di Casamassima) da 20 anni si occupa della ristrutturazione e della manutenzione della badia e ogni anno organizza un evento commemorativo: nel 2016 ricorre il ventennale del progetto e la festa viene arricchita dalla collaborazione di molte associazioni presenti sul territorio. Comune di Casamassima e Fondazione Mons. Sante Montanaro, con il loro patrocinio, supportano l’iniziativa.

Il programma. Martedì 9 agosto, a partire dalle 20, le stelle saranno musa ispiratrice di Umberto Mascia dell’associazione astrofili ‘N. Copernico’ che intratterrà ospiti e curiosi con ‘Le stelle cadenti e i pianeti’, e a seguire Nicola Partipilo dialogherà con i presenti su ‘Riflettendo sotto le stelle’.

Mercoledì 10 agosto, invece, il programma parte alle prime ore dell’alba. Alle 6.30 del mattino, infatti, si terrà la messa celebrata da Ciro Capotosto, priore della Basilica di San Nicola di Bari e don Carlo Lattarulo, parroco della Chiesa matrice Santa croce di Casamassima. Al termine della cerimonia religiosa sarà dedicata una stele in memoria di don Sante Montanaro (grande sostenitore del progetto di recupero della badia). Nel pomeriggio, alle 18.30 è prevista un’altra messe celebrata da Gregorio Santolla dell’Abbazzia ‘Madonna della Scala’ di Noci e a seguire la compagnia teatrale Acca animerà la rievocazione storico-medievale con la partecipazione dei presenti (ospiti e turisti saranno quindi direttamente coinvolti, come in un flash mob in costume). Alle 20.30 concerto dei ‘Kuattsax’ con arrangiamenti a cura di Francesco Coppola. Per rendere conviviale la rievocazione Frantoio sociale, Cantine Lattavino, Tradizioni Pugliese e Verna carni e gastronomia stanno preparando un’ambientazione scenografica di tutto rispetto.

Intanto, da oggi pomeriggio e fino a lunedì 8 agosto, presso la Galleria Auchan, sono presenti figuranti in costume che annunciano l’evento che vede coinvolte anche le associazioni Pro loco, Il Vicinato, Ac Photographers, la scuola di danza ‘Scarpette rosa’, e i volontari dell’Aserc per la sicurezza.

L’accesso alla badia avverrà da via Conversano e l’uscita da via Turi.

san lorenzo manifesto

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...