Casamassima, Francesca Barone nuovo assessore?

di Gianluca Zaccheo

La giunta guidata dal sindaco, Vito Cessa, si tinge ancor più di rosa. E potrebbe presto essere composta da tre uomini e tre donne. Un equilibrio perfetto, dunque, almeno nella rappresentatività maschile e femminile. Dovrebbe a giorni entrare a far parte dell’esecutivo, infatti – al momento ancora è d’obbligo il condizionale, anche considerato il fatto che le bocche in maggioranza sono cucite – Francesca Barone, architetto di 35 anni, sposata e mamma di un bambino, che al di là delle valutazioni più strettamente politiche di sicuro vanta già un curriculum nutrito e una vasta esperienza lavorativa e accademica. Barone rappresenterebbe un profilo non solo gradito a Stefania Verna e Donato Fortunato, oggi confluiti nel gruppo misto dopo aver concluso la loro esperienza nella civica Vito Cessa per Casamassima, ma anche una figura capace di mettere d’accordo la maggioranza. E questo dopo due mesi, dal momento delle dimissioni dell’ex assessore Francesco Cristofaro fino a oggi, durante i quali Vito Cessa ha cercato di trovare la quadratura del cerchio. Quadratura che sembrerebbe essere stata raggiunta, almeno per quel che riguarda la persona che dovrebbe presto entrare in giunta.

Francesca Barone, come detto, ha dalla sua l’ottimo curriculum, e una serie di competenze maturate nel corso degli anni. Dopo la laurea in architettura conseguita nel luglio del 2009, e la successiva abilitazione all’esercizio della professione di architetto, prosegue il suo percorso di formazione svolgendo il dottorato di ricerca, dunque un’esperienza post laurea, in progettazione architettonica per i paesi del mediterraneo, iter che porta a compimento alla facoltà di architettura del Politecnico di Bari. Ma non mancano, nell’ambito dello stesso dottorato, esperienze formative e lavorative sia a livello nazionale che internazionale. Nel 2011, infatti, Barone è in Francia, a Parigi, sia presso la facoltà di architettura Malaquais, sia presso la sede degli Archives, dove si dedica principalmente al reperimento di materiale bibliografico e archivistico. In questo periodo, in particolar modo, approfondisce la conoscenza dell’architettura francese. Durante il periodo di lavoro, studio e ricerca nelle università di Bari e di Parigi, inoltre, partecipa alla fase di progettazione definitiva ed esecutiva del prototipo di casa ecosostenibile ‘Astonyshine’, che nel 2012 approda a Madrid, capitale della Spagna, nell’ambito della competizione internazionale SolarDecathlon. L’elaborazione del prototipo pugliese realizzato per questo progetto, poi, approda in esposizione all’interno del cantiere di formazione edile Formedil di Bari.

E non mancano le partecipazioni, in qualità di relatrice, a convegni e seminari tenuti anche all’estero, in Albania, solo per citarne una. Le professionalità, dunque, ci sono, tant’è vero che quattro anni fa – attraverso altre colonne – noi stessi oggi di Maxima Notizie indicammo Francesca Barone come una tra le molte eccellenze casamassimesi. Adesso per lei potrebbe arrivare l’impegno politico e l’ingresso in giunta. Al momento in cui chiudiamo il nostro settimanale per consegnarlo alle stampe certezze ancora non ce ne sono, né tantomeno dichiarazioni o comunicazioni ufficiali. La sensazione, però, è che questa professionista casamassimese possa davvero rappresentare il primo assessore cosiddetto esterno della giunta Cessa. Adesso vedremo se sarà davvero così, e se Francesca Barone vorrà provare a dare il suo contributo all’amministrazione e soprattutto a Casamassima. Se il sindaco dovesse effettivamente optare per il suo nome, vedremo anche quali deleghe vorrà eventualmente assegnarle. Con un curriculum di questo tipo, però, è lecito pensare che possa scegliere incarichi legati al centro storico e all’urbanistica. Sembra proprio, infatti, che il sindaco Cessa voglia anche rideterminare l’assegnazione delle deleghe assessorili, o almeno di una parte di esse.

[pubblicato su il foglio di Maxima del 25 marzo 2016]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.