Turi, Sagra della ciliegia: via ai preparativi

di Francesco Mallardi

Venerdì 25 febbraio nella sala riunione del comune di Turi, su iniziativa del consigliere Leo Spada, si è tenuto un incontro con i presidenti delle associazioni sportive turesi per eleggere un loro rappresentante che contribuirà all’organizzazione della Sagra della ciliegia Ferrovia.

Con la primavera ormai alle porte, complice anche un inverno non proprio freddo, è impossibile non pensare alla raccolta delle ciliegie. L’oro rosso, croce e delizia dei turesi, è sempre al centro di discussioni, cavallo di battaglia in tempo di elezioni, ma anche forse l’unica vera vetrina che il paese ha per mostrare le sue virtù.

La sagra della ciliegia Ferrovia di Turi negli anni è divenuto un appuntamento atteso in tutta la provincia (ed oltre) con migliaia di visitatori ad affollare le strade.

Anche quest’anno l’amministrazione non vuole deludere le aspettative. I contatti con le varie realtà locali sono iniziate da tempo. Area parcheggio, area stand, viabilità, eventi. Tutto dovrà essere curato con la massima attenzione, cercando di dare ai turesi un ruolo di protagonisti indiscussi.

Il consigliere Spada ha espresso la volontà di coinvolgere le associazioni sportive perché l’organizzazione di eventi da loro organizzati potrebbe essere una ulteriore possibilità di aumentare i visitatori, creando altre tipologie di attrazioni.

Al tavolo erano presenti Pierino Sabatelli per il 5&9 Mtb, Antonio Albanese presidente dell’asd Club Okinawa Marzial Accademy, Domenico D’Aprile a rappresentare la Revolution Turi e Loris Susca per la Sporturi. Presente anche Stefano Dell’Aera con la duplice veste di presidente dell’asd Sportland e componente dell’associazione “InPiazza” che anche quest’anno avrà l’arduo compito di organizzare la sagra cercando di bissare il successo dello scorso anno.

Valutata la validità dell’assemblea, Spada ha chiesto chi volesse candidarsi per tale carica. Dopo un breve dibattito, considerati la disponibilità e l’impegno del rappresentante, all’unanimità il nome votato è quello stato di Domenico D’Aprile, che ha accettato con molto entusiasmo, consapevole dell’importanza del suo ruolo.

Subito dopo aver ratificato la votazione, Spada ha ribadito la volontà di creare, con la collaborazione di tutti i presenti, degli eventi sportivi che dovrebbero arricchire ancor di più il palinsesto della sagra. Un’iniziativa che lo stesso Spada ha proposto con molto entusiasmo e convinzione.

Le problematiche da affrontare però sono molteplici. La mattina il paese è pieno di produttori occupati col mercato cerasicolo. Il pomeriggio i vari stand terranno occupate le strade del centro per i preparativi.

Qualsiasi iniziativa potrebbe dimostrarsi un grosso ostacolo all’organizzazione. Così come Dell’Aera ha più volte espresso, il week end dedicato alla sagra ha i tempi cadenzati tra la raccolta e la vendita e non permetterebbe alcuna variante. Il pomeriggio invece, tanti operai e imprenditori impegnerebbero gli spazi dedicati alla sagra. Inoltre i parcheggi e le vie saranno già pronte per le tantissime persone in arrivo. Saranno giorni molto delicati dove anche un minimo sbaglio potrebbe compromettere l’organizzazione.

L’atmosfera che si respirava però era di forte collaborazione e di intenzione a non lasciar cadere l’idea di Spada nel vuoto. Stefano Dell’Aera ha accolto le varie proposte fatte dai presenti impegnandosi, in qualità di rappresentante dell’associazione InPiazza, a fare il possibile per rendere parte attiva anche il movimento sportivo turese.

La sagra sarà una vetrina anche per chi a Turi sacrifica il proprio tempo libero al fine di promuovere un’attività in cui crede. Che possa essere sportiva o culturale, poco importa, ma sicuramente avrà una finalità sociale utile e per questo non potrà mancare a una festa dedicata al paese ed ai suoi cittadini.

[pubblicato su il foglio di Maxima del 3 marzo 2016]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.