Cellamare, stasera il vicequestore incontra la città

Continua il tour ‘Incontri d’autore‘ di Maxima notizie sul focus giustizia iniziato a dicembre e che ha già toccato Casamassima e Turi. A conversare sull’argomento si alternano il vicequestore della Polizia di Bari, Giuseppe Di Pace, e Raffaele Sollecito. A fare gli onori di casa il sindaco di Cellamare, Michele De Santis, e l’assessora alla Cultura, Fiorenza Carbonara.

Di Pace presenta le due fatiche editoriali, ‘Non è come appare’ e ‘Oltre il limite’, entrambe edite da Besa e che stasera saranno animate dal reading di Sara Mosa e Marica Pace della compagnia teatrale Acca di Casamassima. A dialogare con l’autore Marilena Rodi di Maxima notizie e Valentino Sgaramella della Gazzetta del Mezzogiorno.

I libri sono un excursus nel mondo della giustizia attraverso un caleidoscopio di esperienze umane che si intersecano, si sovrappongo, si delineano sui binari dell’eterno conflitto tra il bene e il male. Dove la giustizia delle toghe diventa opaco interviene quella delle relazioni (più o meno) pericolose. Ecco che si affacciano i colletti bianchi, la politica, la mafia, l’opus dei, la massoneria, la criminalità spicciola e gli interessi di potere e di denaro. La giustizia è davvero così uguale per tutti?

Da questo interrogativo nasce l’esigenza, per la redazione, di attraversare un altro mondo, quello del carcere preventivo, dei processi lunghi e talvolta gratuiti, il mancato diritto di difesa, l’errore scientifico e la spavalderia giudiziaria, l’orrore delle vite segnate e di rado la ripartenza dopo il buio. Da qui la conversazione con Raffaele Sollecito, assolto con sentenza definitiva, dal processo che lo ha visto imputato per i fatti di Perugia in cui verse la vita Meredith Kercher. Sollecito divide l’Italia. C’è chi lo ritiene colpevole nonostante una sentenza passata in giudicato e lo vede ancora come un mostro a piede libero, c’è chi – persone illustri del giornalismo e della giustizia stessa – si sono ricredute dopo averlo incontrato e ascoltato. Al di là dell’opinione individuale corre l’obbligo di cercare la verità, capire, confutare, tentare di indossare le scarpe di questo ragazzo che dopo 8 lunghi anni sospesi nell’incertezza sta cominciando una vita nuova nelle more di una popolarità che certamente non ha cercato.

Gli incontri si svolgeranno entrambi presso l’auditorium della scuola media ‘Nicola Ronchi’ in via Casamassima dalle 19, e l’ingresso è aperto al pubblico.

sito-eventi cellamare

1 commento su “Cellamare, stasera il vicequestore incontra la città”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.