Luciano Violante domani mattina a Casamassima

luciano violante

Luciano Violante, già presidente della Commissione parlamentare antimafia (1992-1994) e della Camera dei deputati (1996-2001), è docente e parlamentare italiano, e sarà a Casamassima domani, domenica 15 marzo per un aperitivo letterario e per conversare con il pubblico del suo libro ‘Il dovere di avere doveri’ edito da Einaudi. L’incontro è previsto per 11 presso il caffè letterario Macondo di via Verdi a Casamassima. Converserà con lui Marilena Rodi.

“Senza diritti – dice – non c’è democrazia. Ma una democrazia senza doveri resta in balia degli egoismi individuali e dei conflitti istituzionali”. In questo saggio Violante sostiene che senza doveri non esiste il concetto di nazione: i doveri specificano il senso complessivo della cittadinanza, come obbligo politico e come rete di rapporti civici. La continua rivendicazione di diritti senza alcun riferimento ai doveri, inoltre, aumenta l’egoismo sociale e allenta i legami di appartenenza alla comunità civile. Violante nasce in Etiopia, in un campo di concentramento dove la famiglia era stata internata per volontà degli inglesi in quanto il padre, giornalista comunista, era stato costretto dal regime fascista a emigrare in Etiopia. I componenti della famiglia vengono liberati alla fine del 1943 ed al termine della seconda guerra mondiale si trasferiscono a Rutigliano, in provincia di Bari. Da qui il suo affetto per la nostra terra che onorerà discorrendo insieme a noi ‘anche’ dei doveri che i cittadini non devono dimenticare.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.