Casamassima, novità in arrivo alla Rodari e alla Marconi

???????????????????????????????Giornalismo e sport tra le prossime novità in Casa Rodari.

Il II circolo didattico di Casamassima, infatti, è stato inserito nel Progetto “Scuola e calcio, un’unica squadra: la Bari”, voluto dalla ‘Fc Bari 1908’ in collaborazione con il Provveditorato degli studi di Bari, durante il quale gli alunni incontreranno i giocatori della squadra pugliese per confrontarsi con loro sui valori che lo sport deve trasmettere e per importanti riflessioni sul tifo consapevole. Gli incontri si svolgeranno a scuola e si incentreranno sul valore della legalità, il rispetto degli “avversari” e l’importanza della collaborazione nel gioco di squadra, perché venga soppresso il triste fenomeno della violenza negli stadi, infondendo, da subito, nei bambini, l’importanza del rispetto e della correttezza.

Gli alunni di classe quarta e quinta, invece, parteciperanno a un “Laboratorio di giornalismo” che li vedrà direttamente coinvolti nella scoperta e nella gestione guidata dei “segreti” dell’informazione e dei suoi mezzi, dalla carta stampata alla costruzione del palinsesto di un notiziario. Questo progetto sarà realizzato con la collaborazione preziosa di esperti del settore, esterni alla scuola, che già si distinguono per la loro attività giornalistica sul territorio. Per di più, lo stesso gruppo redazionale di alunni e, per loro tramite l’intera scuola, parteciperà al Progetto-concorso “Newspapergame” indetto dalla Gazzetta del Mezzogiorno che prevede l’arrivo periodico a scuola del quotidiano, per una sua lettura guidata e critica. Al termine del percorso, sostanziato da incontri tra i bambini e un giornalista-tutor della Gazzetta, lo sforzo e l’impegno dei nostri “giornalisti in erba” sarà premiato dalla pubblicazione dei loro articoli su una pagina del quotidiano, interamente dedicata, per un giorno, alla scuola Rodari.

scuola marconiPer la Marconi, invece, martedì 10 febbraio, dalle 16 alle ore 18 presso la palestra della scuola si terrà un incontro informativo/pratico sulle “Manovre di disostruzione delle vie aeree in età pediatrica” secondo le nuove linee guida internazionali tenuto dagli esperti della Salvamento accademy, ente autorizzato al rilascio di certificazioni riconosciute in materia.
Ogni anno in Italia 50 bambini perdono la vita per soffocamento da corpo estraneo: il 28 % dei decessi accidentali (dati 2013 Sip, Società italiana di pediatria) non solo per il “corpo estraneo” che hanno ingerito accidentalmente (palline di gomma, prosciutto crudo, insalata, caramelle gommose, noccioline, giochi etc.), ma soprattutto perchè chi li assiste nei primi drammatici momenti di solito non è “formato” a queste manovre e genera disastrose conseguenze. L’incontro è gratuito ed è aperto a tutti e rivolto in particolare a genitori, nonni, insegnanti, educatori, allenatori ed a chiunque viva in contatto con i bambini.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.