Eventi, da domenica ciclo di concerti alle Officine ufo

Maurizio Matarrese, presidente dell'associazione Amadeus
Maurizio Matarrese, presidente dell’associazione Amadeus

Ancora cinque appuntamenti, da qui alla vigilia dell’Immacolata. Ancora cinque concerti, tutti a ingresso libero, nel corso dei prossimi trenta giorni. Ha avuto inizio domenica scorsa, per poi proseguire fino al 7 dicembre prossimo, la dodicesima edizione di ‘Itinerario musicale’, la manifestazione, promossa dall’associazione culturale musicale ‘Amadeus’, che vedrà la chiesa Santa Maria delle Grazie e l’auditorim delle Officine Ufo di via Amendola ospitare concerti ed esibizioni musicali. Domenica prossima 9 novembre, alle 19.30, nella chiesa di via Bari, il pianoforte di Eloisa Lo Cascio eseguirà musiche di Johann Sebastian Bach, Wolfgang Amadeus Mozart, Fryderyc Chopin e Felix Mendellsohn.

Una settimana più tardi, domenica 16, sempre alle 19.30 ma stavolta alle Officine Ufo, l’associazione ‘La terra rossa’ e la ‘Smorfia teatro’ proporranno al pubblico ‘La Morsa’, epilogo in un atto di Luigi Pirandello. Gli attori in scena nel corso di questa rappresentazione saranno Maria Pia Antonacci, Leo Coviello, Gianni Ricciardelli, Rosamaria Lorè, Gaetano Ricciardelli e Antonio Coviel

lo, mentre la regia sarà di Gianni Ricciardelli. Ad accompagnare lo spettacolo, inoltre, il pianoforte di Francesco Cassano, il violino di Amedeo Cicala e la voce di Stefania Carulli.

Il 23 invece, alle 19.30, nella chiesa Santa Maria delle Grazie, ci sarà ‘Musicandonne’, la serata, promossa dal Lions club universitario Casamassima – Altamura e dedicata alla raccolta fondi per gli ‘Eyejusters – Occhiali autoregolabili’, nell’ambito della quale il pianoforte a quattro mani di Helga Pisapia e Monica Secondini darà vita a musiche di Claude Debussy, Fryderyc Chopin, Moritz Moszkowsky ed Enrique Granados. Nell’ambito dello stesso appuntamento, inoltre, vi saranno le declamazioni poetiche di Maria Giovanna Nitti.

L’ultima domenica del mese, il 30, ancora alle 19.30 nella chiesa Santa Maria delle Grazie, l’arpa di Antonella De Filippis e il pianoforte di Michele Sgaramella saranno protagonisti di ‘Uno strano duo…’, lo spettacolo che prevede un concerto dedicato a Bogdan Maracic. Ma non mancheranno le musiche di Ludwig Van Beethoven, Francis Poulenc, Camille Saint-Saens e Maurice Ravel.

A chiudere il calendario della manifestazione, il 7 dicembre alle 19.30, ancora nella chiesa di via Bari, ‘Arie di Spagna, canzoni e zarzuele’. In questa occasione il soprano Eugenia Boix e il pianoforte di Anna Ferrer daranno vita a una serata dedicata al professor Michele Maiellaro.

Tutta la rassegna gode del patrocinio dell’ambasciata della repubblica di Polonia in Roma, e di quello di Lions club universitario Casamassima – Altamura, Comune di Casamassima, Regione e Pro Loco cittadina.

[g.z.]

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.